Ritorno in nerazzurro, decisiva Inter-Bologna

Questa sera l’Inter incontrerà il Bologna in Coppa Italia decisiva per il futuro di un nerazzurro: possibile ritorno

L’Inter si prepara ad affrontare il Bologna questa sera per la sfida valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Il match si giocherà a San Siro fischio d’inizio alle 21:00. Il Bologna ha dimostrato di essere in splendida forma in queste ultime giornate tanto da essere riuscita a posizionarsi al quarto posto in classifica in Serie A superando Roma, Napoli e Lazio. Questa sera sarà importante anche per l’Inter che vuole a tutti i costi arrivare fino alla fine della competizione e centrare un altro obiettivo prefissato ad inizio stagione.

Stando a quanto riportano i dati delle precedenti gare, i nerazzurri sembrano essere i favoriti infatti hanno vinto tutte e otto le ultime partite di Coppa Italia giocate contro il club bolognese e se guardiamo un po’ più indietro, l’Inter ha vinto 13 delle precedenti 20 sfide giocate in Coppa Italia contro il Bologna. Dunque al momento sembra essere la favorita, ma si sa negli scontri diretti basta un episodio per cambiare tutto.

Inter-Bologna: Inzaghi dà una chance ad Audero

Per la gara di stasera Inzaghi ha preso una scelta, tra i pali riposerà Sommer e al suo posto ci sarà Emil Audero, sicuramente una grande occasione per il secondo portiere dell’Inter che farà il suo debutto a San Siro in Coppa Italia.

Inter-Bologna: decisiva per il giocatore
Chance per il giocatore in Coppa Italia (lapresse) spaziointer.it

Sarà sicuramente una partita in cui potrà mettere in mostra tutte le sue qualità e perché no che potrebbe segnare anche il suo futuro. L’Inter, infatti, su Audero è ancora indecisa, non sa se acquistarlo o salutarlo a fine maggio, restituendo l’estremo difensore alla Sampdoria che a sua volta rimanderà a Milano Filip Stankovic, figlio di Dejan Stanković.

Il piccolo Stankovic però probabilmente prima di fare ritorno all’Inter dovrà esercitarsi ancora un annetto come titolare in qualche altra squadra in Serie A, quindi l’Inter avrà comunque bisogno di trovare un portiere e Audero resta comunque tra i profili a cui i nerazzurri sono interessati. Adesso è arrivato il momento di imporsi anche sul campo oltre che in allenamento e all’interno dello spogliatoio, ecco perchè stasera sarà l gara giusta per mettersi in mostra. Ausilio e Baccin ad ogni modo, tengono aperte anche altre piste per quanto riguarda la porta, per esempio piace  Bento dell’Atletico Paranaense, Turati del Frosinone, di proprietà del Sassuolo e grande tifoso dell’Inter che con i nerazzurri ha giocato nelle giovanili.

Impostazioni privacy