Inter, non arriverà a gennaio: niente da fare per Inzaghi

Il tecnico Simone Inzaghi e i tifosi dell’Inter devono mettere l’anima in pace: il giocatore non arriverà nella sessione di mercato di gennaio.

Un piccolo “passo falso” non può di certo compromettere una stagione che fin qui sta andando alla grande. Eppure, il pareggio a reti bianche con la Real Sociedad è costato carissimo all’Inter. I ragazzi di Simone Inzaghi non hanno conquistato il primo posto nel Gruppo D, proprio a discapito degli spagnoli, e ora il sorteggio di Nyon di lunedì può riservare brutte sorprese.

La qualificazione agli ottavi di finale di Champions League da seconda nel girone significa poter affrontare solo ed esclusivamente squadre di prima fascia nel primo turno della fase a eliminazione diretta. Ed esclusa la Real Sociedad, già sfidata nella fase a gironi, il nomi delle possibili avversarie mettono paura: presenti corazzate come Bayern Monaco, Real Madrid, Manchester City e Barcellona.

Un secondo posto che non è andato giù a molti tifosi, soprattutto per la scelta dell’allenatore Simone Inzaghi di optare per un ampio turnover nelle ultime due partite del girone, anche quella decisiva di due giorni fa. La decisione di lasciare in panchina il capitano e capocannoniere stagionale Lautaro Martinez è stata forse troppo azzardata vista la posta in palio e l’esigenza di vincere la gara.

Niente arrivo a gennaio per l’Inter

I tifosi non sono convinti delle alternative in attacco, reputando Alexis Sanchez e Marko Arnautovic nettamente al di sotto rispetto la coppia titolare formata da Lautaro e Thuram. La speranza del tifo nerazzurro – e dello stesso Inzaghi – è quella di vedere un innesto offensivo nel mercato di gennaio per poter lottare su più fronti. Ma a quanto pare così non sarà.

La dirigenza dell’Inter non sembra orientata a muovere nulla in attacco, puntando ancora sul cileno e sull’austriaco come riserve d’attacco. L’arrivo di Mehdi Taremi sarà infatti programmato per la prossima estate, quando il suo contratto con il Porto sarà scaduto.

Taremi non sarà acquistato dall'Inter a gennaio
Taremi-Inter, matrimonio posticipato (LaPresse) – spaziointer.it

L’Inter in questo momento non può permettersi nessun investimento economico ed eviterà di spendere soldi per un calciatore che sarà libero a giugno. L’attaccante iraniano sarà infatti acquistato a parametro zero la prossima estate, mentre ora si continuerà a fare affidamento ancora a Sanchez e Arnautovic in attacco.

Impostazioni privacy