Real Sociedad, Alguacil sfida l’Inter: “Siamo stati gli unici”

Il tecnico dei baschi ha parlato della gara di domani e su come la propria squadra scenderà in campo. Il mister ha inoltre ricordato una cosa.

Domani andrà in scena a San Siro l’ultima gara dei gironi di Champions League. In campo ci saranno l’Inter e la Real Sociedad, entrambe qualificate ma entrambe con l’obiettivo di passare da prime. I Nerazzurri dovranno obbligatoriamente vincere, mentre gli spagnoli avranno due risultati su tre. In conferenza stampa ad Imanol Alguacil, tecnico dei baschi, è stato proprio chiesto se la squadra giocherà per il pareggio o se proverà a fare bottino pieno.

Alguacil avverte l’Inter: “Andremo in campo per vincerla”

Durante la conferenza stampa l’allenatore spagnolo ha sottolineato come la Real Sociedad darà il massimo per imporsi a San Siro e ha inoltre voluto ricordare che la sua è stata l’unica squadra ad aver messo in seria difficoltà i ragazzi di Inzaghi dall’inizio della stagione:

Calcoli? Se ne faremo, sicuramente perderemo. Vogliamo andare in campo per vincerla come fatto finora. Rispettiamo questo club storico, ma la nostra ‘piccola’ Real Sociedad cercherà di fare il massimo per vincere.

Real Sociedad, Alguacil sfida l'Inter
Imanol Alguacil e il commento sulla gara di domani (LaPresse) – spaziointer.it

L’Inter ha più pressione? Anche noi ne abbiamo, vogliamo vincerla. Loro ovviamente ne hanno di più, perché vengono da una finale. Se non riusciamo a vincerla, speriamo di pareggiare, ma lotteremo per vincere.

Inter al top in Europa? Parliamo di una squadra top, una rosa top, un allenatore top: però all’andata siamo riusciti a essere competitivi e siamo stati gli unici a farli soffrire davvero in questa stagione.

Le parole di Alguacil confermano la volontà della Real Sociedad di scendere in campo a testa alta provando a fare risultato pieno, avendo però la consapevolezza che anche un pareggio andrebbe più che bene.

Impostazioni privacy