Inter, cambia mezzo reparto: sirene dall’Arabia, va via

Il calciomercato dell’Inter a gennaio sarà fondamentale per riuscire a continuare su questi ritmi e avere una squadra, se possibile, ancora più forte.

Simone Inzaghi vuole fare “asso piglia tutto” e ha chiesto alla dirigenza di non accontentarsi della squadra attuale e di fare sempre meglio per riuscire a spingere sull’acceleratore per restare fino alla fine in vetta al campionato e riuscire a gestire al meglio anche la Champions League. Ci sono ancora molte situazioni in bilico per i nerazzurri sia in entrata che in uscita.

Molti calciatori piacciono all’estero ma la volontà dell’Inter è quella di trattenere quasi tutti per evitare una nuova rivoluzione dopo appena sei mesi dai grandi cambiamenti già messi in atto.

Calciomercato Inter, lascia a gennaio per l’Arabia Saudita?

L’Inter sta programmando il calciomercato per la prossima stagione e ha intenzione di portare a Milano calciatori di grande spessore. Ma anche a gennaio potrebbero esserci dei movimenti molto importanti che decideranno anche come sarà la squadra fino alla fine della stagione.

Simone Inzaghi è già molto contento della rosa a sua disposizione ma ha chiesto qualche miglioramento per permettere alla squadra di ruotare nei momenti più complicati e per avere anche più calciatori a disposizione.

Sanchez Arnautovic Inter
Sanchez Arnautovic possono lasciare l’Inter (LaPresse) Spaziointer.it 08122023

Secondo le ultime notizie di mercato relative all’Inter, la dirigenza sta già studiando la posizione di Marko Arnautovic e di Alexis Sanchez. Entrambi non sono riusciti a dare il contributo che la società si aspettava da loro a inizio anno e, secondo Il Corriere della Sera, si stanno facendo delle riflessioni sui due attaccanti.

Non è da escludere la partenza di uno dei due nel calciomercato invernale e più precisamente si valuta l’addio di Alexis Sanchez. Il cileno arriva da un momento complesso e il suo nome è finito sul taccuino dei club dell’Arabia Saudita. Potrebbe concludere in terra asiatica la sua carriera e lasciare il posto libero a un altro asiatico che arriverebbe a Milano con 6 mesi di anticpo Mehdi Taremi.

Il quotidiano rivela che i nerazzurri hanno già bloccato l’attaccante iraniano del Porto per giugno, a costo zero, ma potrebbero fare uno sforzo per portarlo subito a Milano se si dovesse decidere per la cessione immediata di Sanchez.

Taremi risolverebbe gran parte dei problemi dell’Inter, visto che arriverebbe una punta vera alle spalle di Lautaro e Thuram e insieme ad Arnautovic potrebbe costituire un pacchetto “riserve” di spessore elevatissimo rispetto a tutto il resto d’Europa.

Impostazioni privacy