Inter, Inzaghi in emergenza: Frattesi e la posizione inedita in vista dell’Udinese

Dopo tre gare consecutive giocate fuori casa, l’Inter torna a San Siro per sfidare l’Udinese ma Inzaghi ha un problema di formazione.

Dopo aver affrontato tre partite di fila lontano da San Siro in seguito alla sosta, questo fine settimana l’Inter tornerà finalmente a giocare in casa a praticamente un mese di distanza dall’ultima volta. Sabato sera i nerazzurri ospiteranno l’Udinese dopo che hanno giocato sui campi di Juventus, Benfica e Napoli. L’ultima gara interna risale al 12 novembre contro il Frosinone quando arrivò una importante vittoria per certificare il primo posto in solitaria prima della sosta.

Per il match contro l’Udinese c’è grande carica e morale dopo il netto successo 0-3 ottenuto a Napoli e Simone Inzaghi non ha intenzione di fermarsi per dare continuità di risultati e riuscire anche ad arrivare allo spareggio con la Real Sociedad nelle migliori condizioni possibili.

Dumfries fuori dai giochi e Cuadrado in forse: Inzaghi prova Frattesi sulla fascia?

In questa partita non dovrebbero esserci grandi stravolgimenti di formazione perché il tecnico nerazzurro non vuole rischiare di perdere punti per strada soprattutto in un momento in cui alle spalle insegue una Juventus che rimane in scia e dista solo due lunghezze. I bianconeri in questo turno saranno però impegnati contro il Napoli in uno scontro d’alta classifica al quale tutti gli interisti dedicheranno un occhio di riguardo.

Inter, Inzaghi in emergenza: Frattesi e la posizione inedita in vista dell'Udinese
Per la partita contro l’Udinese, Inzaghi sta pensando ad una novità di formazione viste le indisponibilità sulla fascia destra (LaPresse – SpazioInter)

Per Inzaghi però ci sono anche problemi nell’undici da schierare. Denzel Dumfries ha alzato bandiera bianca (al pari di Stefan De Vrij) per questa partita e quindi il tecnico nerazzurro dovrà trovare una soluzione di pari valore. L’alternativa all’esterno olandese sarebbe Juan Cuadrado che però non ha ancora raggiunto la migliore condizione dopo i recenti problemi fisici e per questo ci potrebbe essere una piccola emergenza sulla fascia destra.

Se anche Cuadrado non venisse giudicato pronto per iniziare la gara dal primo minuto, allora Inzaghi dovrà trovare una soluzione alternativa. Secondo quanto riportato da Sky, sarebbero al vaglio due ipotesi particolari e certamente inedite. Una porterebbe a Davide Frattesi che potrebbe essere schierato nel ruolo nuovo di esterno destro mentre l’altra porterebbe a Carlos Augusto che normalmente gioca a sinistra ma che in questo caso transiterebbe sull’altra corsia.

Inzaghi avrà ancora qualche allenamento prima di prendere una decisione definitiva per la partita di sabato sera contro l’Udinese. Il problema esterno destro esiste ed è concreto ma in casa Inter nessuno vuole fermare la corsa proprio adesso.

Impostazioni privacy