Inter, Ausilio pesca in serie A: due nomi per la porta

Piero Ausilio è già proiettato al futuro: due nomi pescati dalla Serie A per rinforzare la porta nerazzurra

La dirigenza nerazzurra vuole proiettarsi al futuro. L’Inter ha bisogno di certezze per rimediare ad un mercato come quello scorso in cui non c’è stata una vera e propria progettazione per il futuro prossimo. Gli acquisti di Arnautovic e Sanchez, ricchi di esperienza, non sposano affatto la linea che i nerazzurri avrebbero voluto perseguire come hanno fatto con l’acquisto di Davide Frattesi a centrocampo.

Nel frattempo, in porta, si è aperta un’altra questione relativa al possibile riscatto di Emil Audero. Il portiere, il cui cartellino è di proprietà della Sampdoria, è sceso in campo nell’ultima gara di Champions League contro il Benfica. La sfida si è conclusa con un pareggio 3-3: troppi gol subiti per un estremo difensore che deve riuscire a sfruttare le poche occasioni concessegli da Yann Sommer.

La dirigenza nerazzurra sta svolgendo le giuste considerazioni in ottica del titolare ex Bayern che comunque è in là con gli anni e con cui non si può costruire un progetto futuro come lo era stato lo scorso anno con Andrè Onana. Alla luce di ciò Piero Ausilio avrebbe scrutato alcuni profili molto interessanti della Serie A per regalare un punto fermo a Simone Inzaghi dopo che negli ultimi tre anni l’Inter ha cambiato ben 3 portieri: Handanovic, Onana ed ora Sommer.

I portieri di Ausilio: da una neo-promessa ad una top in Serie A

I dirigenti nerazzurri, secondo quanto riportato da Tuttosport, starebbero sondando il terreno per due portieri da affiancare a Sommer in caso di mancato riscatto di Audero. Nel mirino c’è il portiere di un top club in Serie A spesso e volentieri criticato: stiamo parlando di Alex Meret del Napoli. L’estremo difensore ex Udinese ha una valutazione che si aggira attorno ai 18 milioni di euro ed è in scadenza di contratto, perfetto per le casse nerazzurre. Il campione d’Italia in carica, però, ha un’opzione in proprio favore da esercitare entro giugno per allungare l’accordo con il Napoli fino al 2025.

Ausilio vuole Meret: il futuro sarà deciso dal riscatto di Audero (ANSA) - Spaziointer.it
Ausilio vuole Meret: il futuro sarà deciso dal riscatto di Audero (ANSA) – Spaziointer.it

Sullo sfondo, però, c’è anche Stefano Turati, portiere del Frosinone ed affermato grande sostenitore dell’Inter tanto da partecipare, come tifoso in curva, all’ultima finale di Coppa Italia vinta contro la Fiorentina. Il 22enne ha una valutazione di 4,5 milioni di euro con un contratto in scadenza fissato al 30 giugno 2024.

Impostazioni privacy