Napoli-Inter, Inzaghi rivoluziona l’undici titolare: la probabile formazione

Napoli-Inter è alle porte. Al “Maradona” si disputa il big match della 14esima. Inzaghi sembra intenzionato a rivoluzionare la formazione. Gradito ritorno, invece, per Mazzarri.

L’Inter vuole lo scatto scudetto dopo il pareggio di Torino. Napoli sarà un banco di prova importante per misurare le ambizioni dei nerazzurri. Dopo due pareggi, gli uomini di Inzaghi disputeranno un altro big match in trasferta.

Quello del “Maradona” è un tabù per la formazione interista, vittoriosa una sola volta nel nuovo millennio in campionato. Ecco perchè quello di domani sarà un nuovo test per una squadra che vuole mettere le cose in chiaro. I partenopei hanno ricevuto nuova linfa dalla cura Mazzarri e non vogliono cedere lo scettro agli avversari. Pochi dubbi sui 22 che si daranno battaglia.

Napoli-Inter, rientrano i titolari: i probabili 22

Dopo aver rivoluzionato la formazione al “Da Luz” di Lisbona, Inzaghi riproporrà lo scacchiere titolare. Bastoni a parte, il tecnico schiererà i migliori undici. Secondo Sky Sport la porta di Sommer sarà presidiata dal terzetto Darmian-De Vrij-AcerbiSulle fasce tornano a sfrecciare Dumfries Dimarco, con mediana composta dai pilastri Calhanoglu, Barella e Mkhitaryan. Completano il mosaico Thuram Lautaro Martinez.

Torna la Thu-La contro il Napoli
Probabili formazioni Napoli-Inter (LaPresse) – spaziointer.it

Nella fila partenopee Mazzarri può sorridere. Osimhen rientra a pieno regime e sarà titolare nel tridente offensivo completato da Politano Kvaratskhelia. A centrocampo problemi per Zielinski. In caso di forfait pronto Elmas affiancato da Lobotka ed Anguissa. L’allenatore toscano appare infine intenzionato ad adattare Natan sulla fascia sinistra del quartetto difensivo chiuso da Di Lorenzo, Ostigard Rrahmani di fronte a Meret.

Di seguito i probabili 22 in campo:

 

Impostazioni privacy