Napoli-Inter, Inzaghi preoccupato: i numeri parlano chiaro

Si avvicina il big match tra Napoli e Inter, ma i tifosi e mister Inzaghi sono preoccupati: una statistica parla chiaro.

Il trittico di trasferte di fuoco Torino, Lisbona, Napoli si chiuderà soltanto domani sera, ma l’Inter non troverà alibi ed è pronta a combattere nel big match del Maradona contro il Napoli. La grande sfida del quattordicesimo turno di Serie A vede sfidarsi gli azzurri dell’ex Walter Mazzarri e i ragazzi di Simone Inzaghi, in una cornice di pubblico spettacolare come quella dello stadio Diego Armando Maradona.

Sarà un match importantissimo per l’Inter: in caso di vittoria si porterebbe a un distacco notevole dagli azzurri (+11), togliendo quasi una pretendente dalla lotta scudetto. Eppure, quella di domani non sarà una partita facile: dopo un inizio deludente sotto la guida di Rudi Garcia, il Napoli ha ritrovato vita con l’arrivo di Walter Mazzarri.

Giocare contro il Napoli non è impresa facile per nessuno, soprattutto nel fortino del Maradona. È vero, quest’anno gli azzurri hanno trovato molte più difficoltà in casa che in trasferta, perdendo con Lazio, Fiorentina ed Empoli tra le mura amiche. Ma domani sarà la “prima” di Mazzarri davanti al proprio pubblico e il tifo partenopeo ha ritrovato il giusto entusiasmo per guidare la squadra. Inoltre, c’è un dato che non fa stare tranquilli i tifosi.

Napoli Inter, tabù da sfatare per i nerazzurri

L’Inter non ha mai trovato vita facile a Napoli negli ultimi anni. Infatti, come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, i nerazzurri hanno vinto una sola volta in campionato in casa dei partenopei dal 2000 in poi: l’unico e ultimo successo risale al 6 gennaio 2020, quando Romelu Lukaku (doppietta) e Lautaro Martinez regalarono tre punti d’oro all’Inter.

Una sola vittoria per l'Inter in casa del Napoli
Lukaku e Lautaro firmano l’unica vittoria a Napoli (ANSA) – spaziointer.it

Negli altri sedici precedenti, invece, il Napoli ha vinto per ben dieci volte, mentre sono sei i pareggi. In questo periodo, il Napoli è l’avversario con cui l’Inter ha la più bassa percentuali di successi in trasferta. Un tabù che Inzaghi e i suoi ragazzi dovranno provare a sbloccare sin da subito: la Juventus insidia per il primo posto e non aspetta altro che un passo falso dei nerazzurri.

Impostazioni privacy