Inter, svolta in attacco: la decisione di Inzaghi per il Benfica, ecco chi sarà il titolare

Simone Inzaghi deve sciogliere gli ultimi dubbi di formazione e capire chi partirà titolare nella trasferta di Lisbona.

Dopo il pareggio in quel di Torino per 1-1, si volta pagina. Next stop, Lisbona, direbbe la Stazione nerazzurra. Il tecnico Simone Inzaghi sta preparando il match valevole per la penultima giornata della fase a gironi di Champions League. Si giocherà mercoledì sera alle 21:00 in casa del Benfica. La squadra portoghese è al fondo della classifica con zero punti e un solo gol segnato in questa competizione. L’Inter invece viaggia a pari passo con la formazione spagnola della Real Sociedad, entrambe in vetta a 10 punti con il primo scontro diretto in pareggio. Il 12 dicembre (Inter-Real Sociedad) ci si giocherà il primo posto in caso di +3 mercoledì.

Per le novità di formazione, bisognerà attendere le parole del tecnico Inzaghi domani in conferenza stampa. Contro la Juventus, il trio inedito formato da Darmian, De Vrij e Acerbi ha retto molto bene. Sulle corsie Carlos Augusto e Cuadrado insidiano Dimarco e Dumfires, ma il colombiano è appena rientrato a disposizione. A centrocampo potrebbe toccare a Frattesi dal primo minuto, verso il riposo uno tra Barella e Mkhitaryan. Davanti Inzaghi potrebbe far riposare uno tra Lautaro e Thuram. Far riposare qualcuno, sarà fondamentale visto che domenica sera ci sarà NapoliInter.

Possibili novità e sorprese di formazione contro il Benfica

Riposare, visto che la qualificazione è già archiviata. Questo può essere il copione di questa settimana per i nerazzurri di Simone Inzaghi. Domenica ci sarà da andare a Napoli per giocarsi molto a livello di classifica, sapendo già il risultato della Juventus che giocherà in casa del Monza. Sky in queste ore ha rivelato come il cileno Alexis Sanchez ha lavorato ancora a parte nell’allenamento che l’Inter ha svolto ad Appiano Gentile per preparare la sfida contro il Benfica di mercoledì. Sanchez resta in dubbio per la trasferta di Champions. Uno tra Thuram e Lautaro sarà costretto a stringere i denti e giocare.

Scalpita Arnautovic
Arnautovic pronto a una maglia da titolare contro il Benfica (ANSA) – Spaziointer.it

La vera novità per il reparto offensivo dell’Inter è quella che riguarda Marko Arnautovic. L’austriaco sta bene e ha messo nelle gambe anche qualche minuto nel big match contro la Juventus. Secondo Sky Sport potrebbe essere proprio lui la novità nello scacchiere iniziale. Il centravanti nerazzurro deve tornare in forma perché serve “come il pane” in una stagione così fitta di impegni. Anche perché ora arriverà anche la Coppa Italia, e l’Inter sa già di continuare il percorso anche in Europa, e inoltre ci si gioca uno scudetto. Con soli due attaccanti, difficilmente si può giocare a pieno ritmo ogni tre giorni. Ecco perché ora servono più che mai Sanchez e Arnautovic.

Impostazioni privacy