Tegola per Inzaghi: l’aggiornamento sull’infortunio di Bastoni

Inzaghi fa i conti con gli infortuni: un altro forfait in difesa pregiudica la gara contro la Juventus, i dettagli.

L’Inter è in emergenza in difesa: dopo l’infortunio di Benjamin Pavard, è arrivato un comunicato dalla Nazionale dove si è evinto un affaticamento muscolare del polpaccio destro di Alessandro Bastoni.

Il 95 nerazzurro, rientrato a Milano per accertamenti, ha riscontrato che il suo infortunio è più importante del previsto: si tratta, infatti, di una lesione, seppur di lieve entità. Ciò pregiudica la sua presenza contro la Juventus, nella sfida fondamentale per la corsa allo Scudetto. La capolista vuole agire anticipando l’avversario, cercando una strategia capace di raggirare gli infortuni che stanno prendendo il sopravvento in casa nerazzurra.

Martedì nuovi esami ma le speranze che lo vedono all’Allianz Stadium da protagonista sono sempre più basse. Il ritorno è previsto per la gara allo Stadio Maradona, il 3 dicembre contro il Napoli.

Bastoni out, scelto il sostituto anti-Juve

Con l’ex Parma e Pavard out, Inzaghi prepara una difesa atipica: pronto Darmian ad abbassarsi sul centro-destra ed abbandonare il ruolo da esterno a tutta fascia già impiegato contro il Salisburgo in Champions League per sostituire Dumfries.

Tegola per Inzaghi: ora tocca scegliere il sostituto
Tegola per Inzaghi: ora tocca scegliere il sostituto (ANSA) – SpazioInter.it

Sul centro-sinistra scivolerà Acerbi che prenderà effettivamente il posto di Bastoni, con Stefan De Vrij centrale, pronto a dirigere la difesa grazie alle ultime prestazioni che lo vedono essersi completamente ritrovato. In panchina Bisseck sarà l’unica alternativa per la retroguardia dell’Inter.

Impostazioni privacy