Inter, rivoluzione Inzaghi: ben 6 cambi col Salisburgo! Tutti i nomi

Simone Inzaghi, per il match contro il Salisburgo di questa sera, pensa ad una vera e propria rivoluzione di formazione. Svelati quali cambi ha in mente il tecnico.

L’Inter si prepara per la trasferta di questa sera in Austria, contro il Salisburgo. All’andata i nerazzurri sono riusciti a portare a casa i tre punti ed ora dopo settimane, per la gara di ritorno l’obiettivo di Simone Inzaghi non cambia. Vincere al momento per l’Inter sembra essere l’unica cosa che conta in ogni competizione. Questa sera però, i tre punti potrebbero valere molto, la vittoria di questa sera infatti permetterebbe alla squadra di Inzaghi di qualificarsi direttamente agli ottavi di finale con due partite di anticipo, cosa che non succedeva dal 2004. In caso di pareggio o sconfitta, ovviamente tutto sarà rimandato ai successivi incontri con Real Sociedad e Benfica.

Anche in campionato l’Inter sta facendo molto bene ed è riuscita anche a portare a casa l’ultimo big match contro l’Atalanta e, si sa, vincere a Bergamo non è semplice. Oggi però la priorità assoluta ce l’ha la Champions, anche perchè Inzaghi vorrebbe provare a ripercorrere lo stesso cammino dello scorso anno, magari con un finale differente.

Inzaghi pensa ad una rivoluzione di formazione contro il Salisburgo

Per la gara di stasera contro il Salisburgo,  Simone Inzaghi starebbe pensando di stravolgere un po’ la formazione da schierare in campo rispetto a quella scelta per la gara contro l’Atalanta.

Inzaghi pensa a diversi cambi
Pronti 6 cambi contro il Salisburgo (lapresse) spaziointer.it

Questa scelte di apportare qualche modifica è dovuta anche dal fatto di dover fare i conti  con alcuni infortuni, acciacchi e condizioni non al meglio di alcuni giocatori. Oltre a questo aspetto c’è anche l’intento di risparmiare alcuni minuti ad alcuni titolari che fino ad ora sono stati sempre utilizzati, quindi meritano un pò di turn over.

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport le modifiche ci saranno in ogni reparto, a partire dalla fascia sinistra, dove al posto di Dimarco ci sarà Carlos Augusto, mentre per quanto riguarda il lato destro ci sarà Darmian invece di Dumfries che risulta essere un po’  affaticato. Cambiamenti anche a centrocampo, dove Frattesi molto probabilmente prenderà il posto di Barella.

In fase offensiva turno di riposo per  Lautaro Martinez, quindi al fianco di Thuram questa volta ci sarà Sanchez. Per quanto riguarda la difesa, il tecnico nerazzurro pensa all’esordio di Bisseck  che prenderà il posto di  Pavard, che si è infortunato durante il match contro l’Atalanta. Per il match europeo fa ritorno anche Bastoni dal primissimo minuto, con Acerbi che al momento sembra essere favorito su De Vrij al centro della difesa.

Impostazioni privacy