L’Inter vola, Milan e Napoli in difficoltà: il dato

Simone Inzaghi ha tra le mani una macchina molto potente, il dato sugli scontro diretti è qualcosa di clamoroso.

Archiviata l’importantissima vittoria di misura arrivata a Bergamo, testa al Salisburgo per iniziare a scandire il viaggio europeo. Poi testa al Frosinone e testa alla Juventus al rientro dalle Nazionali.

Inzaghi fin ora vince tutti gli scontri diretti, Juve nel mirino

Ormai la data del 26 novembre è qualcosa che si avvicina sempre di più. Allo Stadium si sfideranno Juventus e Inter. Gli scontri diretti fin ora hanno detto la loro: Fiorentina e Milan abbattute, Roma e Atalanta di misura, 4 su 4.

Primato Inter
Inter da record, riguarda gli scontri diretti (LaPresse) – Spaziointer.it

La Juventus è subito dietro vincendone 3 su 4 (pareggiando a Bergamo). Il 26 novembre sarà storia. Atalanta, Napoli e Roma hanno fatto peggio rispetto alle altre big del campionato. Lazio, Milan e Fiorentina in 5 scontri diretti hanno fatto rispettivamente 9, 7 e 6 punti. La Roma di Mourinho non ha ancora vinto uno scontro diretto. Nel mirino i prossimo week end quando ci sarà il derby di Roma.

Impostazioni privacy