Corona svela la fonte: è lo zio di un ex Inter

Il caso calcioscommesse che sta nascendo negli ultimi giorni vede Fabrizio Corona in prima per svelare i nomi dei calciatori e dei dirigenti.

Il noto fotografo sta facendo ribaltare le sicurezze su cui poggiava il calcio italiano e soprattutto lo scandalo che ne sta venendo fuori sta anche minando la serenità dei tifosi che pensavano fosse tutto regolare e che non ci fossero altri scandali dopo quanto successo in passato.

La nuova ondata di irregolarità che sta invadendo il calcio italiano preoccupa molto sia le società che tutti i tifosi, che ora hanno paura che il campionato sia irregolare e sta facendo sorgere dubbi anche sull’importanza da dare a questo sport se dovesse esserci “tanta polvere” sotto al tappeto.

Corona svela chi è la sua fonte

Le nuove notizie relative al nuovo scandalo calcioscommesse sono ormai all’ordine del giorno e potrebbero portare ad un clamoroso scivolone del calcio italiano, soprattutto se si scoprirà che sono coinvolti anche dirigenti e presidenti dei club di Serie A e Serie B.

Fabrizio Corona ha deciso di svelare tutto e ogni giorno, attraverso il suo portale di riferimento, dillingernews.it, e le pagine Instagram a cui fa riferimento, rivela un nome nuovo allargando ancora di più le indagini.

Ai microfoni de Il Corriere della Sera lo stesso Corona ha parlato della situazione che sta nascendo in questi ultimi giorni, svelando anche importanti retroscena e chi è la figura a cui fa riferimento per scoprire tutti questi nomi.

Calcioscommesse Fabrizio Corona
Calcioscommesse Fabrizio Corona (ANSA) Spaziointer.it 15102023

I nomi non posso farli altrimenti vengo indagato. Sono coinvolti almeno altri 10 calciatori, 5-6 procuratori e ci sono pure le bische clandestine“, ha annunciato Fabrizio Corona.

Poi sulla sua collaborazione con le forze dell’ordine per sventare questa nuova piaga che sta nascendo del calcio riesce anche a scherzare: “Questa è la prima volta che lavoro con la Procura diciamo non da infame, ho fatto sette anni di galera“.

Infine Fabrizio Corona parla anche della sua fonte come lo zio di un ex calciatore dell’Inter di Mourinho, amico intimo di Mario Balotelli” ma il suo nome è ancora top secret, anche se “settimana prossima al programma di Nunzia Di Girolamo, subito dopo la partita, sarà svelato. Faremo altri nomi e sveleremo la nostra fonte delle notizie“.

Lo scandalo che ne sta nascendo può provocare altri clamorosi problemi al calcio italiano, con lunghe squalifiche per i calciatori e anche qualche possibile penanlizzazione per società, dirigenti, procuratori e presidenti.

Impostazioni privacy