Darmian esulta: “Stasera l’abbiamo dimostrato in campo”, poi la frase sulla difesa a quattro

L’Italia risponde a tono alle polemiche procurate dal caso scommesse. Gli azzurri portano a casa una vittoria perentorio contro Malta.

L’Italia di Luciano Spalletti si è ripresa in modo deciso dopo i turbamenti causati dal caso scommesse, che hanno gettato ombre sul ritiro a Coverciano. Contro Malta, una delle squadre meno quotate nel gruppo C delle qualificazioni ad Euro 2024, gli azzurri hanno dimostrato la loro determinazione vincendo perentoriamente 4-0 al San Nicola di Bari. I gol sono stati messi a segno da Bonaventura, Berardi, che ha realizzato una doppietta, e Frattesi.

Questa vittoria rappresenta un solido punto di partenza in vista della prossima sfida in trasferta contro l’Inghilterra, un match (in programma martedì 17 ottobre) che potrebbe determinare il sorpasso dell’Italia sulla seconda posizione attualmente occupata dall’Ucraina. Quest’ultima ha ottenuto una vittoria contro la Macedonia del Nord nel pomeriggio, mettendo così pressione agli azzurri. Con la vittoria su Malta, l’Italia si colloca al secondo posto nel girone C, a pari punti con l’Ucraina.

Darmian commenta la vittoria

Il difensore dell’Italia e dell’Inter, Matteo Darmian, ha condiviso le sue impressioni sulla vittoria contro Malta in un’intervista con la ‘Rai’: “È stata una buona partita da parte di tutta la squadra, fin dall’inizio si è visto il nostro atteggiamento e la nostra volontà. Abbiamo disputato una buona partita e ottenuto un buon risultato. Non ci sono partite facili, ma con il nostro atteggiamento l’abbiamo resa semplice, anche se in ogni partita ci sono delle insidie e noi siamo stati bravi a superarle”.

Darmian commenta la vittoria
Darmian analizza la vittoria – (LaPresse) SpazioInter.it

Infine, Darmian ha parlato del suo adattamento al ruolo di terzino nella difesa a quattro, sottolineando l’importanza del lavoro del mister Luciano Spalletti: “Va bene, va bene. Il mister sta lavorando tanto e noi cerchiamo di apprendere il prima possibile ciò che ci chiede.” La squadra sembra essere sulla strada giusta per affrontare le sfide future con determinazione e fiducia.

Impostazioni privacy