Ausilio rivela: “Brozovic ceduto per aiutare Asllani”

Il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, ha svelato alcuni retroscena sull’ultimo mercato dei nerazzurri.

Nelle ultime ore Piero Ausilio è stato ospite della Federcalcio albanese in occasione dell’evento per la consegna dei diplomi del corso da direttore sportivo. Il DS dell’Inter nel frattempo ha avuto modo per rispondere alle domande postegli dai giornalisti presenti a questo evento. Le domande più gettonate sono state ovviamente sul calcio albanese e su alcuni talenti legati in qualche modo all’Inter. Rispondendo a queste domande Ausilio ha avuto modo di fornire anche alcuni retroscena molto interessanti riguardo l’ultima sessione di mercato del club di Viale della Liberazione.

Ausilio protegge Asllani: “Ha bisogno di tempo, crediamo in lui”

Tra i vari argomenti trattati, Ausilio ha parlato anche di un giocatore albanese in forza all’Inter ovvero Kristjan Asllani. Il centrocampista ex Empoli spesso viene richiesto a gran voce dai tifosi che chiedono ad Inzaghi di farlo giocare più spesso. Questo il commento a riguardo del DS interista: “È stato preso perché lo riteniamo importante per l’Inter anche se giovanissimo. Come tutti i giovani ha però bisogno di tempo. Crediamo in lui, anche l’allenatore. Nell’ultimo mercato abbiamo fatto uscire Brozovic per creargli più spazio, in quella posizione abbiamo Çalhanoglu. L’esperienza con la nazionale lo renderà più forte, crediamo molto in lui”.

Il DS della Beneamata ha quindi svelato che la cessione di Brozovic è stata fatta per un duplice motivo. Oltre alla plusvalenza che i nerazzurri sono riusciti a mettere a segno grazie al versamento di denaro fresco messo in atto dall’Al-Nassr è stata presa questa decisione anche per una ragione tecnica. Il tecnico Simone Inzaghi e tutta l’Inter credono molto quindi in Asllani e desiderano puntare su di lui sia nell’immediato che in futuro. Certamente la cessione di un pilastro come il croato ha liberato il giovane albanese di un concorrente molto forte.

Ausilio rivela: "Brozovic ceduto per aiutare Asllani"
Ausilio spiega che l’Inter punta molto su Asllani e che ha tutto il tempo per crescere (LaPresse – SpazioInter)

Infine Ausilio fa una chiosa sul mercato commentando il mancato arrivo di Armando Broja, centravanti del Chelsea per il quale l’Inter aveva chiesto informazioni in estate: “Siamo contenti degli attaccanti che abbiamo. Conosco Broja e so che sta recuperando da un grave infortunio e che ha anche segnato un gol. Spero per voi che a partire da giovedì sarà importante per la Nazionale”. In casa Inter ci si ritiene quindi soddisfatti del pacchetto offensivo composto da Thuram, Arnautovic e Sanchez che si sono aggiunti al capitano Lautaro.

Impostazioni privacy