‘Allarme’ Inter, blitz da Londra per Barella

Bomba di mercato dall’Inghilterra: Nicolò Barella nel mirino di una big, l’Inter si tutela facendo muro ma si parla di cifre shock. 

Preoccupazione in casa Inter riguardo voci insistenti di mercato provenienti dall’Inghilterra: l’interessamento sarebbe legato ad un giro di centrocampisti che andrebbe a coinvolgere anche il perno della Nazionale italiana. Simone Inzaghi non vorrebbe assolutamente privarsi del suo leader tecnico e dello spogliatoio, motivo per cui, di come accordo con la società, è stato fissato un prezzo da capogiro per scongiurare la sua partenza.

L’Arsenal punta forte su Nicolò Barella e l’Inter è avvisata: la forza economica per tentare l’affare c’è, resta da vedere se la volontà del giocatore e la disponibilità dell’Inter di sedersi al tavolo della trattativa sia la stessa.

Una trattativa in salita ma non da sottovalutare

L’Arsenal di Mikel Arteta è alla ricerca di giocatori che possano ridurre definitivamente il gap con i rivali del Manchester City. Dopo la vittoria della Premier sfiorata nello scorso anno, i Gunners hanno optato per un mercato dalle spese folli, con acquisti molto onerosi, uno su tutti quello di Rice da oltre 100 milioni. Per rinforzare il centrocampo, la scelta è quella di sbarazzarsi di Thomas Partey e puntare ad un innesto di qualità e caratura internazionale, individuato nel profilo di Nicolò Barella. L’Inter non è disposta a scendere a compromessi, fissando fin da subito un prezzo shock di partenza: 100 milioni che probabilmente non sarebbero nemmeno sufficienti per vederlo lontano da Milano. Le voci sulla possibile trattativa da Londra sono insistenti, eppure alla Pinetina non c’è alcun timore.

Premier - Barella
L’Arsenal chiama Barella: trattativa difficile ma non da scartare – ANSA – Spaziointer.it

Barella è estremamente legato al mondo Inter e difficilmente vestirebbe un’altra maglia lasciando la propria squadra in difficoltà a pochi giorni dalla fine del calciomercato. L’Arsenal tenterà comunque l’approccio sia con il calciatore che con i nerazzurri, sapendo comunque che i margini per la buona riuscita della trattativa siano pressoché minimi. Sebbene i 100 milioni di spesa per Barella non siano un ostacolo insormontabile per i londinesi, pare davvero irrealistico pensare che il centrocampista azzurro possa lasciare l’Inter proprio in questa sessione di mercato.

Nei prossimi giorni ci saranno aggiornamenti sul versante Arsenal se continuare o meno a trattare con l’Inter o abbandonare preventivamente la pista Barella date le numerose incertezze sulla trattativa.

Impostazioni privacy