Aspetta l’Inter: deadline a metà agosto

Ultimi giorni di mercato prima del campionato: Inter su un top di reparto che ha già orbitato tra le Big della Serie A.

“La fretta è una cattiva consigliera”, ma nel caso dell’Inter, al momento, è l’unica strada percorribile. Marotta vuole completare la rosa prima dell’inizio della stagione e Inzaghi reclama ancora a gran voce un difensore per coprire il vuoto lasciato da Milan Skriniar e da Danilo D’Ambrosio. Tra le opportunità del calciomercato spunta un nome: il giocatore ha già aperto la porta all’Inter, che però deve prendere una decisione al più presto.

In probabile uscita dall’Atalanta, Merih Demiral potrebbe essere la pedina mancante nello scacchiere difensivo dei nerazzurri. Grinta, attenzione, gol e leadership sono tutte caratteristiche che attraggono l’Inter verso il difensore turco.

Più di una semplice idea, ma occhio alla concorrenza

Il futuro di Demiral pare essere sempre più lontano da Bergamo: il giocatore vorrebbe rimanere nel nostro campionato (dopo le esperienze col Sassuolo, Juventus e Atalanta), ma attenzione alla Premier League, dove il difensore ha diverse squadre che lo seguono.

Aspetta l'Inter: colpo Demiral a fine mese
Demiral aspetta l’Inter: le ultime (ANSA) – SpazioInter.it

Il West Ham continua a volere Demiral, che dal canto suo respinge al mittente l’interesse degli Hammers. Nelle idee dell’ex Juve c’è solo l’Inter. L’agente ha fissato una deadline entro la quale i nerazzurri dovranno esporre la propria posizione: non oltre metà mese sapremo se esistono i margini per portare Merih Demiral a Milano sponda Inter.

Le richieste dell’Atalanta sono elevate, considerando anche l’investimento fatto per strapparlo alla Juventus: si ragiona su un prestito oneroso con diritto o obbligo di riscatto. il malumore del giocatore che vuole trasferirsi all’Inter non è visto di buon occhio da Gasperini, per questo motivo anche una soluzione temporanea in prestito verrebbe valutata seriamente. Demiral aspetta segnali dall’Inter che deve solo formulare la proposta più adeguata, ma le due parti sono sempre più vicine.

Impostazioni privacy