Italia-Inghilterra, Inter protagonista: la decisione di Mancini

Questa sera riparte l’avventura dell’Italia di Roberto Mancini. Nella strada che porta agli Europei 2024, per uno strano scherzo del destino, la prima avversaria è l’Inghilterra di Southgate: proprio quella che gli azzurri batterono nel luglio del 2021 conquistando così il secondo Europeo della nostra storia.

Italia Inghilterra Acerbi

Mancini, senza attaccanti per via di alcuni problemi tra infortuni e scarso utilizzo nei rispettivi club, si affiderà dal primo minuto al giovanissimo Retegui. Per quanto riguarda l’Inter, a rappresentare i nerazzurri sin dal primo minuto saranno Acerbi e Barella.

Le formazioni ufficiali di Italia-Inghilterra

Di seguito le formazioni ufficiali di Italia-Inghilterra, con Barella e Acerbi in campo dal primo minuto e Matteo Darmian che invece partirà dalla panchina:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Toloi, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Retegui, Pellegrini. Ct: Mancini. A disposizione: Meret, Falcone, Darmian, Emerson, Scalvini, Romagnoli, Pessina, Cristante, Tonali, Gnonto, Scamacca, Politano.

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Walker, Maguire, Stones, Shaw; Phillips, Rice, Bellingham; Saka, Kane, Grealish. Ct: Southgate. A disposizione: Ramsdale, Forster, Trippier, Dier, Chilwell, James, Guehi, Henrderson, Gallagher, Foden, Maddison, Toney.