Calciomercato Inter, segnali da Barcellona: la notizia su Kessie

La scorsa sessione di calciomercato invernale ha sicuramente deluso le aspettative di tutti i tifosi delle squadre di Serie A, nessuna big o presunta tale ha agito sul mercato in maniera concreta spostando l’attenzione alle questioni interne come i rinnovi di contratto.

Le società però sono già proiettate al prossimo calciomercato estivo e come di consueto circolano le prime voci riguardo qualche acquisto per la prossima stagione. La notizia che diventa sempre più insistente in queste settimane avrebbe del clamoroso nella storia dell’Inter.

Calciomercato Inter Kessie
Calciomercato Inter Kessie

Calciomercato Inter, Kessie pensa al nerazzurro

Stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, dopo il trasferimento di Hakan Calhanoglu in nerazzurro, un altro ex rossonero sarebbe propenso a diventare un nuovo giocatore dell’Inter, si tratta dell’ivoriano Franck Kessie ora al Barcellona.

Il centrocampista, dopo un periodo di adattamento ai blaugrana, ha dimostrato di esser tornato con alcune ottime prestazioni come ad esempio durante il clasico di giovedì sera contro il Real Madrid in cui proprio il mediano ex Milan ha propiziato l’1-0 con una percussione che ha palesato tutto lo strapotere fisico di cui dispone.

Proprio questa caratteristica manca all’Inter di Inzaghi, un calciatore dalle sue doti sarebbe perfetto per aggiungere fisicità e forza ad un centrocampo interista da sempre molto esule col solo Barella capace di fare a sportellate con gli avversari.

Stando alle ultime notizie Franck Kessie, complice anche la presenza in nerazzurro del turco Calhanoglu nonché amico dell’ivoriano, sarebbe felicissimo di tornare a Milano sponda nerazzurra ma per rendere possibile tutto ciò serve un sacrificio.

La Gazzetta dello sport identifica Marcelo Brozovic come possibile sacrificio, dopo il mondiale non sembra più lui e per la società nerazzurra non rappresenta più il punto di riferimento di un tempo e ora pensa ad una possibile cessione che farebbe rifiatare i bilanci interisti e permetterebbe alla dirigenza di acquistare l’ex rossonero ricreando così l’asse Kessie-Calhanoglu che tanto bene ha fatto al Milan.