Inter-Lecce, i tifosi ospiti saranno presenti a San Siro: il Tar accoglie il ricorso del club

Buone notizie per il Lecce e per i suoi sostenitori: il Tar della Lombardia ha accolto l’istanza cautelare presentata dal club salentino.

Inizialmente era stata vietata la trasferta ai tifosi residente a Lecce e provincia. Nella giornata di ieri il club salentino ha presentato un ricorso al Tar che in mattinata è stato accolto.

Dunque i tifosi del Lecce saranno presenti a San Siro per la gara di domenica contro l’Inter in programma alle ore 18.

Saverio Sticchi Damiani Lecce
Saverio Sticchi Damiani Lecce

La nota del club

L’U.S. Lecce comunica di aver proposto nella giornata di ieri un ricorso al TAR Lombardia avverso il decreto del Prefetto di Milano che ha vietato la trasferta, in occasione della gara Inter – Lecce, ai residenti di Lecce e provincia. 
Con decreto monocratico n. 234 del 2023, pubblicato in data odierna, il TAR Lombardia ha accolto l’istanza cautelare proposta dall’Us Lecce ed ha sospeso il decreto prefettizio”. 

Le parole del Presidente del Lecce: “Il TAR ha espresso un principio importante qualificando come incongruo ed illogico il provvedimento prefettizio che, per sanzionare eventi occorsi in occasione di Atalanta – Lecce, ha imposto un divieto di trasferta in una partita che non coinvolge le medesime tifoserie.
Ringrazio per il grande sforzo profuso il direttore generale Giuseppe Mercadante, il responsabile dell’area legale Domenico Zinnari, il collega Antonio Caiffa, che hanno tutti brillantemente collaborato per la riuscita di tale iniziativa processuale.
Mi scuso, infine, con gli organi di informazione per aver scelto di non divulgare la notizia del ricorso per evitare un dibattito mediatico che precedesse la decisione del TAR”.