Inter, sfida al Milan per il colpo in difesa: offerto Mulattieri in cambio

È derby anche sul mercato. Continua la sfida, questa volta a distanza, tra Inter e Milan, che sembrano avere in comune lo stesso obiettivo di mercato. Si tratta di un classe 2003 che si sta mettendo in luce tra le fila dell’Atalanta di mister Gasperini: il suo nome è Giorgio Scalvini.

I nerazzurri hanno oramai deciso: se si dovesse andare a prendere un nuovo difensore per sopperire all’addio, già nella sessione di mercato attuale, di Milan Skriniar, quel difensore deve essere Scalvini: vogliono a tutti i costi il giocatore.

Il grande ostacolo è rappresentato dal costo del cartellino: 40 milioni di euro. L’Inter però non ne vuole sapere di mollare e prepara l’assalto al giovane a suon di contropartite, con la speranza di poter così abbassare il costo complessivo dell’affare.

Giorgio Scalvini Atalanta

Scalvini-Inter: le ultime

Come riportato anche sul Corriere dello Sport, il duo Marotta-Ausilio starebbero valutando l’inserimento, nell’affare Scalvini, del cartellino sia del centrocampista Giovanni Fabbian, attualmente in prestito alla Reggina in serie B, che dell’attaccante Samuele Mulattieri, che attualmente figura tra le fila del Frosinone.

LEGGI ANCHE:  Non solo Skriniar, un altro difensore può andare via a parametro zero in estate

Giulio De Pino

Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Inter, sfida al Milan per il colpo in difesa: offerto Mulattieri in cambio