Che critica di Adani ai dirigenti dell’Inter: “Sono gli unici a perderci!”

Dopo il recente rifiuto del rinnovo di contratto da parte di Milan Skriniar, si sono rincorse molte voci che lo vedrebbero a Parigi dalla prossima stagione. Voci che hanno trovate sempre più conferme.

Perno ed insostituibile baluardo della difesa dell’Inter, la sua sempre più probabile uscita sta destando molto clamore e suscitando diverse reazioni, tra cui quella di Lele Adani, che alla Bobo Tv si è espresso così sulla vicenda: “L’Inter ha commesso un errore, l’anno scorso era in una situazione di necessità economica e ha deciso di non venderlo. Ora a guadagnarci sono solo il giocatore ed il PSG, i nerazzurri invece sono gli unici a perderci”.

Adani Inter Inzaghi
Adani Inter Skriniar

Parole che sono chiaramente figlie della situazione a cui l’Inter andrà in contro dato che, prima di accasarsi a Parigi, Skriniar si svincolerà dai nerazzurri visto il suo contratto in scadenza. Secondo Adani, sapendo che sul fronte economico il potere dei parigini è fuori portata, i nerazzurri avrebbero dovuto tutelarsi prendendo un sostituto già qualche stagione fa: “L’offerta dell’Inter può rifiutarla perché sa che a Parigi gli danno il doppio senza problemi, ora l’Inter deve trovare un sostituto ma ormai è tardi, dovevano pensarci due anni fa”.

La storia tra Skriniar e l’Inter sembra essere arrivata definitivamente al capolinea, i nerazzurri dovranno ora trovare un nuovo caposaldo a cui affidare la retroguardia ma secondo Adani, gli errori fatti in passato ora si rischiano di pagare a caro prezzo.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, retroscena Skriniar: è successo negli ultimi istanti di mercato!

Matteo Gregori

Sei qui: Home » News Inter » Che critica di Adani ai dirigenti dell’Inter: “Sono gli unici a perderci!”