Quanto vale la Supercoppa per l’Inter? I premi e gli incassi

Il Derby della Madonnina di questa sera assegnerà il trofeo della Supercoppa Italiana. La notte di Riyadh potrebbe rivelarsi fondamentale nel cammino in stagione di Biscione e Diavolo. Inoltre la vittoria non farà comodo solo al gruppo squadra, ma anche alle casse societarie.

Supercoppa, quanto vale l’ultima volta in Arabia

Questa sera a Riyadh, Arabia Saudita, va in scena la Supercoppa Italiana, primo trofeo del nostro calcio assegnato nel 2023. Un risvolto importante della partita, oltre a quelli di campo, sarà il lato economico della faccenda. Infatti questa edizione vale circa 7,5 milioni di euro, il cui 10% verrà versato alla Lega Calcio.

FOTO: Getty – King Fahd Stadium-Real Madrid-Barcellona

Tuttavia Inter e Milan non si spartiranno il restante della somma. Infatti nel 2022 è stato approvata una delibera che servirà a dividere i ricavi delle tre edizioni arabe tra tutti i partecipanti. La decisione arriva dalla necessità di ridistribuire il montepremi, dopo ce la Supercoppa 2022 si è giocata a San Siro, con il pubblico dimezzato causa Covid.

LEGGI ANCHE:  Bonolis loda Inzaghi: “Voto molto alto alla stagione”

Per ora Inter e Milan dovranno “accontentarsi” di 1,2 milioni al vincitore e di 800 mila euro per lo sconfitto. Inoltre questa edizione dovrebbe essere l’ultima disputata in Arabia Saudita, per lo meno stando a quanto afferma i contratto (3 edizioni in 5 anni). Abu Dhabi e l’Ungheria sono alla porta per candidarsi ai prossimi giri, secondo Il Corriere dello Sport.

Enrico Coggiola

Sei qui: Home » News Inter » Quanto vale la Supercoppa per l’Inter? I premi e gli incassi