Dumfries vicino all’addio: due club di Premier sull’olandese

La fascia destra per l’Inter è sempre stata una risorsa fondamentale: pensiamo allo strapotere di Maicon negli anni passati o alle accelerazioni di Hakimi in periodi più recenti. Entrambi hanno caratterizzato un periodo d’oro dell’Inter, fatto di successi e trofei.

L’acquisto di Denzel Dumfries è stato fatto per sopperire alla mancanza del laterale marocchino, con il giocatore olandese che dopo un primo periodo di ambientamento nel nostro campionato, ha garantito delle ottime prestazioni, non sfigurando nemmeno agli ultimi Mondiali in Qatar.

Chelsea e United su Dumfries. Si parte da 40 milioni

Calciomercato Inter Dumfries United Chelsea

Secondo Tuttomercatoweb, Dumfries potrebbe rientrare nella lista delle cessioni a causa dei problemi economici dell’inter, per cui ogni giocatore può potenzialmente essere ceduto a una cifra congrua.

LEGGI ANCHE:  Attenta Inter, aumenta la concorrenza per Demiral: offerta da 28 milioni di euro

Per l’esterno olandese si parte da 40 milioni. Le squadre interessate sono Bayern Monaco, che non ha intenzione di spendere una cifra così alta in questa sessione di gennaio, il Chelsea, il quale ha fatto solamente dei sondaggi, e il Manchester United, che ha intensificato i sondaggi ma senza portare alla sede nerazzurra un’offerta reale.

Dumfries si è accomodato in panchina durante il match contro il Verona. Un segnale chiaro, che indica l’attesa dell’Inter nei confronti delle offerte da parte di club stranieri. Vedremo se anche il terzino destro saluterà Milano, magari accompagnato da Skriniar.

Alfonso Martino

Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Dumfries vicino all’addio: due club di Premier sull’olandese