Adani duro con l’Inter: “Prestazioni modeste, dovrebbero stare più in alto in classifica!”

L’Inter di Simone Inzaghi ha ottenuto il massimo, contro l’Hellas Verona, con il minimo sforzo.

Il gol di Lautaro Martinez, già salvatore contro il Parma, è risultato decisivo per la vittoria contro i gialloblu, fissando il punteggio sull’1-0 finale.

A preoccupare i tifosi sono la pochezza delle ultime prestazioni, aldilà del risultato. Dopo la vittoria contro il Napoli, convincente, i nerazzurri non hanno proposto un bel calcio contro tre avversarie sulla carta facili, come Monza, Parma e Verona.

Adani Inter Inzaghi
Adani Inter Inzaghi

Bisogna comunque tenere presente che le 4 partite in 10 giorni, unite alla Supercoppa che si giocherà mercoledì 18 contro il Milan, hanno sicuramente influito negativamente sulle ultime prestazioni.

LEGGI ANCHE:  Inzaghi studia il piano anti-Sampdoria: due novità dal primo minuto!

Anche Lele Adani, alla Rai, ha parlato della situazione dei nerazzurri, mostrandosi preoccupato:

Le prestazioni sono modeste, ci sono errori individuali e di reparto. La squadra entra ed esce dalla partita, ha una rosa che dovrebbe consentirgli di stare più in alto in classifica. Può e deve sempre fare qualcosa in più. Ha vinto una partita simile a quelle vinte dalla Juve, ma essendo la rosa più forte deve sempre pensare di fare di più“.

Sei qui: Home » News Inter » Adani duro con l’Inter: “Prestazioni modeste, dovrebbero stare più in alto in classifica!”