Lautaro: “Crediamo ancora allo Scudetto ma non dobbiamo più sbagliare!”, poi la carica per la Supercoppa

L’Inter è riuscita subito a riprendere la sua corsa in campionato dopo lo stop contro il Monza. C’è stata però qualche sofferenza di troppo anche oggi e i nerazzurri hanno battuto il Verona solo per 1-0, mantenendo un pizzico di tensione fino all’ultimo.

Ha parlato a fine gara colui che ha deciso questa partita, Lautaro Martinez. Ai microfoni di Sky Sport, l’argentino ha esaltato la prestazione dei suoi e ha fatto il punto sugli obiettivi dell’Inter fra Scudetto e Supercoppa. Di seguito quanto riportato:

Foto: Getty Images- Lautaro esulta

Lautaro: “Il Napoli è lontano”

Non è stata facile: “Sapevamo che questa sarebbe stata una partita così dura, loro giocavano così a uomo a tutto campo. Abbiamo trovato il gol nei primi minuti, poi abbiamo fatto cosa abbiamo preparato perché loro giocando a uomo a volte ti fanno lanciare tantissimo. L’importante è aver preso i 3 punti”.

Cosa vuol dire in ottima scudetto? Ci credete ancora? “Sì perché è ancora lunga ma non dobbiamo sbagliare più, dobbiamo prendere tutti i punti che rimangono, altrimenti sarà difficile. Loro sono lontani”.

Come stai tu? Hai detto che hai mangiato e bevuto durante i festeggiamenti: “La carne fa bene (ride, ndr). Sono contento, al mondiale non ho fatto quello che volevo ma cerco sempre di dare allegria alla gente”

Voglia di rivincita in Supercoppa: “Sicuramente, sarà un derby e una finale. Riposianmo, poi domani ripartiamo e cercheremo di fare il nostro lavoro per portare la coppa qua”.

Lautaro: “Dobbiamo migliorare tanto”

Lautaro ha parlato anche ai microfoni di Dazn. Di seguito quanto riportato:

LEGGI ANCHE:  Inter, nessun acquisto in difesa: si lavora ad una doppia soluzione interna

Dobbiamo ancora migliorare tanto, ma oggi dovevamo vincere. Abbiamo fatto fatica perché loro giocano a tutto campo, ma abbiamo conquistato tre punti importanti. Il segreto per stare così bene dopo al Mondiale? La voglia. Avevo tanta voglia anche al Mondiale ma purtroppo avevo il problema alla caviglia. Ho stretto i denti e ho giocato per la gente. Rincorsa al Napoli? Nello spogliatoio cerchiamo di curare i dettagli. Supercoppa? Siamo carichi, è un derby, una finale, si gioca un titolo: sarà una partita molto bella da giocare”

Sei qui: Home » News Inter » Lautaro: “Crediamo ancora allo Scudetto ma non dobbiamo più sbagliare!”, poi la carica per la Supercoppa