Conte ritorna all’Inter? La rivelazione: “Difficile, può succedere solo in un caso”

Arrivato all’Inter nella stagione 2019/2020, Antonio Conte era stato ingaggiato per conquistare lo Scudetto, che in casa nerazzurra mancava da più di 10 anni. Dopo la sconfitta in finale di Europa League al termine della stessa stagione, quella successivo l’obiettivo Scudetto è stato raggiunto.

Dopo solo due stagioni, però, Conte salutò i nerazzurri, a causa di visioni diverse dalla società sul futuro progetto tecnico della squadra. Un addio non felice, problematico, dettato da divergenze sulla buonuscita.

Conte Inter panchina

“Per il ritorno di Conte dovrebbe cambiare la proprietà dell’Inter”, le parole di Marco Barzaghi

Durante un video sul proprio canale YouTube, il giornalista di Mediaset Marco Barzaghi svela i motivi per cui Conte lasciò Milano: “Conte se ne andò perché aveva rotto con proprietà e soprattutto dirigenza, di cui chiese la testa.”

LEGGI ANCHE:  Nuovo sponsor per l’Inter? C’è una novità in vista del futuro

Barzaghi, poi, ha parlato del possibile ritorno di Antonio Conte sulla panchina nerazzurra:

Per il ritorno di Conte dovrebbe cambiare la proprietà e anche la dirigenza: mi sembra altamente improbabile che succedano queste cose e soprattutto il ritorno del tecnico.

Alice Bonora

Sei qui: Home » Dal web » Conte ritorna all’Inter? La rivelazione: “Difficile, può succedere solo in un caso”