“Inzaghi lo mette in difficoltà”, Cassano difende Lukaku: poi svela il motivo

Dopo la sosta forzata per via della Coppa del Mondo, l’Inter, come tutta la Serie A, è tornata in campo. I ragazzi di Simone Inzaghi hanno raccolto 4 dei 6 punti disponibili. Battendo in casa il Napoli (1-0) e pareggiando contro il Monza, fuori casa (2-2).

Tra i protagonisti di queste due prime uscite stagionali certamente non c’è Romelu Lukaku, l’attaccante belga, reduce da un infortunio, non sembra ancora essere in condizione ottimale. Infatti è apparso molto in difficoltà. Sul suo stato di forma è interventuto anche Antonio Cassano alla BoboTv su Twitch.

Lukaku Inter Cassano
FOTO: Getty – Romelu Lukaku F.C. Internazionale

Le parole di Cassano

In un recente intervento sulla BoboTv, Antonio Cassano ha difeso proprio Romelu Lukaku, sostenendo che il giocatore belga non sta attraversando un buon momento e che la sua esclusione dalla formazione iniziale lo mette in difficoltà. Cassano ha inoltre criticato l’allenatore dell’Inter, Simone Inzaghi, per non aver trovato un’alternativa di gioco per Lukaku e per averlo utilizzato solo come soluzione di ripiego nei minuti finali delle partite.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, De Vrij verso l'addio: un top club spagnolo su di lui

Dunque l’ex Inter prende le parti del numero 90 neroazzurro, puntando il dito contro l’ex Lazio Simone Inzaghi reo di non essere in grado di mettere nelle giuste condizioni il bomber belga. Certamente servirà del tempo all’attaccante per poter tornare al top della condizione e esprimersi al meglio.

Lorenzo Golino

Sei qui: Home » News Inter » “Inzaghi lo mette in difficoltà”, Cassano difende Lukaku: poi svela il motivo