Calciomercato Inter, Marotta fa chiarezza: le parole su Skriniar e Lukaku

Ormai ci siamo, manca sempre meno all’esordio dell’Inter in Coppa Italia, i nerazzurri tra pochi minuti affronteranno il Parma per gli ottavi di finale in quel di San Siro, match ad eliminazione diretta.

In particolare, prima dell’inizio della partita, Beppe Marotta, amministratore delegato dei nerazzurri, è intervenuto ai microfoni di SportMediaset, con degli spunti davvero interessanti.

Di seguito le sue parole:

Sulla Coppa Italia: “La Coppa Italia è una competizione molto affascinante a cui i grandi club credono molto, questa sera non bisogna assolutamente sottovalutare l’avversario e cercare assolutamente di passare il turno”.

Sulla Supercoppa: “Anche quello è un trofeo e una finale ricca di contenuti, affascinante e inedita che manca da tanti anni. Non si gioca in Italia, ma il contesto televisivo c’è e quindi tutti possono seguirla, spero che sia una bella partita e un bello spot per il nostro movimento calcistico”.

Marotta contro il Var: “Servono delle riflessioni”

Sul Monza: Sono amareggiato perché comunque quel gol regolare avrebbe consentito a noi di vincere. Però sbagliano i giocatori, sbagliano i dirigenti e gli allenatori; quindi, mi sembra giusto e umano che sbagli anche l’arbitro”.

Monza-Inter
Monza-Inter (Getty)

Sul Var: “Il fischio improvvido ha generato l’inutilità del Var e quindi questo porta a fare delle riflessioni. Serve maggior accortezza da parte di tutte le componenti”.

Skriniar-Lukaku: parla Marotta

Su Lukaku: “Lukaku ci aveva abituato a fare delle belle partite nella sua esperienza precedente, ma quest’anno la sua permanenza all’Inter è costellata da situazioni difficili da gestire. L’auspicio è che possa ritrovare quella forma atletica che gli possa consentire di realizzare i gol che ci aveva abituati a vedere nell’esperienza precedente”.

Su Skriniar: “Non facciamo deadline, sono dinamiche ricorrenti in tutti i club. Vorrei non parlare più di appuntamenti e non appuntamenti. Oggi siamo concentrati su un periodo molto difficile, a gennaio ci sono tante partite e tanti punti a disposizione, vorremmo farne più possibile. Al di là di quelli che sono i giusti rispetti per i giocatori, la nostra concentrazione è per le partite che andremo ad affrontare”.

Achille Strombetta

Sei qui: Home » Inter Calcio - Le migliori notizie » Calciomercato Inter, Marotta fa chiarezza: le parole su Skriniar e Lukaku