Calciomercato Inter: flop dopo il Mondiale, con l’offerta giusta può partire!

Il Mondiale è ormai finito da un po’ ma chi sembra non essersi accorto di ciò è l’esterno dell’Inter Denzel Dumfries. Infatti l’olandese arrivato ad Appiano sembra solo un lontano parente del giocatore straordinario che abbiamo visto in Qatar.

Le sue ottime prestazioni con la Nazionale hanno fatto lievitare vertiginosamente il valore del cartellino e ora l’Inter chiede 60 milioni di euro per lasciarlo partire.

Denzel Dumfries Inter (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il futuro dell’olandese è in bilico

Nonostante quanto si è visto in Qatar, mister Simonne Inzaghi nelle due partite disputate fin qui ha preferito l’onnipresente Darmian all’olandese, sembrato poco lucido dal suo rientro.

LEGGI ANCHE:  Nuovo sponsor per l'Inter: arriva dal Medio Oriente

Questa sera al Giuseppe Meazza nella sfida di Coppa Italia contro il Parma di Buffon, Dumfries potrebbe tornare titolare e dimostrare a tifosi e soprattutto al tecnico di avere l’esplosività che lo ha contraddistinto durante tutto il Mondiale.

Poi il mercato farà il suo corso, già da tempo la società nerazzurra ha identificato in lui “l’agnello sacrificabile” per risanare i bilanci entro il 30 giugno 2023, anche se con un Darmian in forma smagliante e col Chelsea propenso a spendere una cifra di questa portata, non è da escludere un addio già a gennaio.

MICHELE D’ERRICO

Sei qui: Home » News Inter » Calciomercato Inter: flop dopo il Mondiale, con l’offerta giusta può partire!