“L’episodio farà discutere”, grave errore dell’arbitro: Inter penalizzata a Monza!

Il Monza è riuscito a centrare un pareggio clamoroso con l’Inter, confermando di essere una squadra che con le grandi ci sa fare. La prestazione dei nerazzurri non è stata sufficiente per portare a casa la vittoria, ma un episodio avrebbe potuto ribaltare completamente l’andamento della partita.

Inter-Monza, l’analisi di Marelli

Nel post partita di Monza-Inter su DAZN Luca Marelli, ex arbitro di Serie A, ha cercato di fare chiarezza su due episodi importanti della gara. Se nel primo episodio ci si può lasciare ad interpretazione, il secondo lascia pochi dubbi.

Infatti, sul mancato gol del 3-1 dell’Inter, Marelli ha detto: “Se si rivede l’azione, si può notare come Gagliardini e Pablo Marì si ostacolino a vicenda con le braccia, poi il difensore del Monza cade e viene fischiato fallo, che in realtà non c’è. Se si va a notare, inoltre, si vede che Pablo Marì cade perché sgambettato da Caldirola e da nessun avversario. L’errore più grave è però il fischio dell’arbitro, che arriva prima della fine dell’azione. In questo caso ha evitato il possibile intervento del VAR“.

FOTO: Luca Marelli-Dazn-arbitro

In pratica Sacchi avrebbe dovuto aspettare lo svolgersi dell’azione prima di fischiare, così da poter utilizzare l’aiuto del VAR in caso di errore. Quindi non si può parlare di gol annullato, perché di fatto il gioco era già stato fermato. Tuttavia ciò non toglie l’errore di Sacchi, che ha sicuramente condizionato il finale di gara.

LEGGI ANCHE:  Skriniar vuole subito il PSG: c'entrano i tifosi dell'Inter

Enrico Coggiola

Sei qui: Home » Copertina » “L’episodio farà discutere”, grave errore dell’arbitro: Inter penalizzata a Monza!