Palladino e Pessina ricordano Vialli: “Lo porteremo sempre nel cuore”

La scomparsa di Gianluca Vialli ha scosso il calcio italiano, toccando chiunque: dagli appassionati ai giocatori, passando per gli addetti ai lavori. L’ex centravanti della Nazionale e team manager nella spedizione vincente di EURO 2020 ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore del mondo del calcio.

Vialli, il ricordo di Pessina e Palladino

Dopo il toccante pre partita di Juventus-Udinese, nel quale la Vecchia Signora ha dato l’ultimo addio a chi l’ha portata sul tetto d’Europa da capitano, anche Palladino e Pessina hanno voluto salutare Gianluca Vialli.

L’allenatore del Monza ha parlato ai microfoni di Sky nel pre partita: “Gianluca lo conoscevo bene, ho avuto la fortuna di conoscerlo qui a Sky. Con me è stato una persona dal cuore incredibile e dall’intelligenza pazzesca. Mi ha dato tanti consigli, ho un ricordo bellissimo di lui. Lo porterò sempre nel cuore, mancherà davvero tanto a tutti“.

FOTO: Getty – Pessina-Fiorentina-Monza

Alle parole di Palladino hanno fatto eco su DAZN quelle di Pessina, campione d’Europa con la Nazionale: “Ho apprezzato tantissimo che dopo la mancata convocazione per l’Europeo mi abbia aiutato. Mi disse che ci sarei andato e che l’avremmo vinto. Mi porterò dentro queste parole”.

A prescindere dal colore della maglia per cui si è giocato o si fa il tifo, questo è tutto quello che resta di Gianluca Vialli: fenomeno in campo, immenso fuori.

LEGGI ANCHE:  Skiniar lascia subito? Nome dalla Serie A per l'Inter: le cifre

Enrico Coggiola

Sei qui: Home » News Inter » Palladino e Pessina ricordano Vialli: “Lo porteremo sempre nel cuore”