Errore imperdonabile in Monza-Inter, durissimo sfogo di Biasin contro l’arbitro

Poco fa è terminata la sfida tra Monza ed Inter all’U-Power di Monza, match che è terminato 2-2 col pareggio dei brianzoli nei minuti finali.

Pareggio che di fatto annulla la vittoria della squadra nerazzurra di pochi giorni fa sul Napoli capolista. Gli azzurri di Spalletti, infatti, domani avranno l’opportunità di aumentare ulteriormente la distanza dalla squadra di Simone Inzaghi.

Simone Inzaghi, Monza-Inter (Photo by Adam Pretty/Getty Images)

Monza-Inter, gol annullato ad Acerbi: il commento di Biasin

La vicenda che sta facendo più discutere in questi attimi post-partita però è un’altra: sul risultato di 2-1 per la squadra nerazzurra, l’arbitro annulla il gol del possibile del 3-1 ad Acerbi. Il direttore di gara, il sig. Sacchi, fischia prima che la palla entra in porta e quindi di fatto nega la possibilità al VAR di intervenire e quindi di convalidare la rete del difensore.

LEGGI ANCHE:  Designazioni arbitrali, Sampdoria-Inter affidata a Maresca

Moltissimi i commenti social su quest’errore che ha condizionato la partita e permesso al Monza di crederci fino alla fine. Uno su tutti il messaggio pubblicato su Twitter dal giornalista Fabrizio Biasin che commenta cosi l’errore dell’arbitro Sacchi:

“L’errore sul “gol” di Acerbi (non è gol, Sacchi fischia prima) è imperdonabile: nell’era del var devi avere la lucidità di attendere, se non ce l’hai non puoi arbitrare in Serie A“.

MICHELE D’ERRICO

Sei qui: Home » News Inter » Errore imperdonabile in Monza-Inter, durissimo sfogo di Biasin contro l’arbitro