Inzaghi da brividi: “Sono stato fortunato a vincere subito”, poi la rivelazione sul rapporto con Pioli!

In seconda serata, su Italia 1, è andato in scena uno speciale intitolato “I Re del Calcio”. Protagonisti Simone Inzaghi, Stefano Pioli e Carlo Ancelotti, artefici dei successi ottenuti dalle loro squadre nel 2022.

Inter Inzaghi
Inter Inzaghi

Inzaghi: “Il passaggio agli ottavi come un trofeo”

Queste le parole di mister Inzaghi:

“Quest’anno il passaggio agli ottavi di Champions League, visti gli avversari che abbiamo affrontato, equivale quasi ad un trofeo. Troveremo Coincecao nel prossimo turno, ricordo da giocatore insieme il giorno dello Scudetto vinto con la Lazio”.

Inzaghi
Simone Inzaghi Champions

Il gol di Giroud e Sanchez in Supercoppa

“Ho avuto la fortuna di vincere due trofei subito, abbiamo ottenuto grandi risultati. La scorsa è stata una buonissima stagione che poteva diventare straordinaria con lo Scudetto“.

“La corsa dopo il gol di Sanchez in Supercoppa l’avrei continuata senza sosta se avessi capito che si trattava del triplice fischio”.

“Giroud nel derby di ritorno fa un fallo netto su Sanchez. L’arbitro era a tre metri e se avesse fischiato forse sarebbe cambiato tutto. Ma con i se e con i ma, non si fa la storia”.

Simone Inzaghi

Il rapporto con la squadra:

“Non so se essere umano può essere un difetto, ma nessuno mi ha mancato mai di rispetto. Io ed il mio staff abbiamo un ottimo rapporto con la squadra”.

La famiglia Inzaghi

“Io e mio fratello ci vogliamo bene, abbiamo un qualcosa che ci lega sin da piccolini quando abbiamo sempre fatto tutti insieme. Ero chiamato ‘Inzaghino’ perché avevo davanti uno che poteva battere tutti i record. Da allenatore anche Pippo come me sta facendo il suo percorso”.

“Mi ha fatto piacere che mio figlio Tommaso si sia laureato. Questo è stato un anno di cambiamento, con mia moglie ed i figli più piccoli ci siamo trasferiti a Milano, sono più vicino ai miei genitori”.

La Coppa Italia

“Con la Juventus una finale bellissima, ottenuta con il sudore che abbiamo giocato benissimo a mio avviso. Ho fatto un selfie con la Coppa Italia che è finito insieme alle altre 7, perché ne ho vinte con le prime squadre, ma anche in Primavera”.

Inzaghi Handanovic Rinnovo
Simone Inzaghi Inter

Inzaghi: “Spero di essere qui nel 2023”

Credo ancora allo Scudetto, siamo indietro perché il Napoli perché hanno fatto qualcosa di straordinario che non è riuscito a nessuno in Europa”.

Spero di essere qui anche nel 2023 perché vorrebbe dire che abbiamo vinto qualcosa e quello resta il nostro obiettivo principale”.

Al termine dell’intervista, mister Simone Inzaghi, ha ricevuto un regalo: per lui il neologismo “spiaze” coniato dallo stesso tecnico piacentino.

Sei qui: Home » News Inter » Inzaghi da brividi: “Sono stato fortunato a vincere subito”, poi la rivelazione sul rapporto con Pioli!