“So già cosa sceglierò”, la rivelazione di Ounahi

Azzedine Ounahi, obiettivo dell’Inter, ha parlato ai canali ufficiali dell’Angers:

“L’Angers è stato il club che mi ha dato l’opportunità di gareggiare in Coppa del Mondo e di poter esporre e mostrare al mondo le mie qualità. Se non fossi stato un titolare all’Angers o un giocatore della Ligue 1, non avrei avuto l’opportunità di fare un Mondiale a 22 anni. Angers è un passo importante nella mia carriera”.

La rivelazione

Sul futuro:

Oggi sappiamo tutti che ci sono club interessati. Sarà una scelta da fare, una scelta che sarà importante per la mia carriera; soprattutto, dovrò fare la scelta giusta. Non sappiamo ancora come andrà a finire. Firmerò e me ne andrò a gennaio? Firmerò, rimarrò e aiuterò il club e me ne andrò quest’estate? Non lo so ancora. Sto aspettando i giorni, le settimane a venire per fare la scelta giusta. Sono in contatto quotidiano con il Presidente. Faremo la scelta giusta per la mia carriera e per il club”.

Ounahi Inter Parole

Ounahi ha aggiunto:

LEGGI ANCHE:  Bergomi punge l'Inter: "Si doveva fare meglio!", poi il commento sull'addio di Skriniar

“Il progetto sportivo viene prima di tutto. Non ho un campionato preferito, non ho una destinazione ideale, guardo soprattutto al progetto sportivo. Nel club dove andrò devo ancora fare progressi per mostrare le mie qualità. Per essere chiari con tutti, non ho preferenze per questo o quel campionato perché guardo al progetto sportivo, all’interesse della società ma anche al mio. Se c’è un vero progetto sportivo, è lì che andrò“. 

Sei qui: Home » News Inter » “So già cosa sceglierò”, la rivelazione di Ounahi