Onana annuncia l’addio al Camerun: “Ogni bella storia ha una fine”

Alla fine, il rapporto tra André Onana e il CT del Camerun Song si è rotto definitivamente: il portiere dell’Inter dice addio alla nazionale.

L’ex Ajax ha preso tale decisione a seguito delle problematiche sorte nel ritiro camerunense ai Mondiali in Qatar, le quali hanno dato vita ad un vero e proprio caso mediatico, alimentato prima dalla sua esclusione dopo una sola partita disputata e, successivamente, dalla diffusione in rete di un video privato in cui il commissario tecnico si sfogava a proposito della vicenda.

La situazione, a quanto pare insanabile, ha dunque portato a tale annuncio, dato da Onana sui propri profili social e accompagnato da una lunga lettera di ringraziamento verso i sostenitori dei Leoni Indomabili. Di seguito, le dichiarazioni del portiere nerazzurro:

Ogni storia, per quanto bella possa essere, arriva ad una fine. E la mia con la nazionale del Camerun è finita. I giocatori ed i nomi vanno e vengono, ma il Camerun viene prima di ogni calciatore. Il Camerun resta eterno e così farà anche il mio amore per questo colori e per i nostri tifosi. I miei sentimenti non cambieranno: il mio cuore continuerà a battere per il Camerun ovunque andrò. Cercherò di mantenere sempre alta la bandiera di questa nazione. Continuerò a tifare, questa volta da semplice tifoso. Non posso fare altro che ringraziare tutti quelli che mi hanno supportato negli anni e che hanno creduto che io potessi essere utile a questa squadra. La Nazionale prima di tutto, sempre”.

Ruggero Gambino

Sei qui: Home » News Inter » Onana annuncia l’addio al Camerun: “Ogni bella storia ha una fine”