Inter, pronto il Piano B con la cessione di Skriniar

L’Inter di Simone Inzaghi si appresta a riprendere il suo campionato con la sfida in casa al Napoli, sfida molto importante per entrambe le squadre per motivi diversi, il Napoli per consolidare la vetta e l’Inter per tentare di tenere accese le speranze scudetto.

Una questione molto importante in casa Inter è il rinnovo di Milan Skriniar, che non sembra essere poi così facile sia per questioni economiche che per l’interesse da parte del Paris Saint Germain che è disposto ad offrire uno stipendio maggiore.

Inter Skriniar Rinnovo

Skriniar-Inter, pronta l’alternativa in caso di non rinnovo

Stando a quanto riportato da Sportmediaset, l’Inter ha già fissato la deadline per il rinnovo del centrale slovacco e quella data è il 23 dicembre la proposta è ancora di 6 milioni di euro più bonus ed entro quella data il difensore dovrà dare il suo responso.

LEGGI ANCHE:  La fascia da capitano resta a Skriniar? La decisione dell'Inter

Nel caso in cui la risposta fosse negativa l’Inter ha già pronta l’alternativa.

La dirigenza nerazzurra ha infatti messo nel mirino Giorgio Scalvini dell‘Atalanta che è visto come il profilo giusto per sostituire al meglio Skriniar, sicuramente però non sarà facile strappare all’Atalanta uno dei suoi gioielli.

Andrea Mariotti

Sei qui: Home » News Inter » Inter, pronto il Piano B con la cessione di Skriniar