Rientro Lukaku, lo staff medico del Belgio rivela: “Stabilito un accordo con l’allenatore!”

Protagonista in negativo a Qatar 2022, Romelu Lukaku non è riuscito a guidare la propria nazionale come avrebbe voluto.

Tornato dopo il lungo stop alla coscia sinistra, la sua gestione non è stata facile per lo staff medico del Belgio, consapevole di non poter contare su un giocatore al top della condizione.

Intervenuto ai microfoni di Sporza, una rete radiotelevisiva belga, Lieven Maesschalck, fisioterapista della nazionale belga, ha rivelato qualche dettagli in più sulla sua gestione.

Di seguito, le sue parole:

Lukaku Belgio

Accordo con Martinez sul rientro di Lukaku: la rivelazione

Roberto Martinez è uno che ascolta lo staff medico e con cui discutiamo di tutto. Il fatto che Lukaku non giocasse da mesi ha inciso parecchio sulla questione. L’accordo era che non avrebbe giocato 90 minuti.

“Lukaku non poteva reggere una partita intera”

Dal punto di vista fisico, Romelu non poteva reggere un’intera partita. Quindi bisognava fare una scelta di nuovo, scegliere se metterlo titolare o meno. Lasciarlo giocare 45 minuti o 60 minuti”.

Sei qui: Home » News Inter » Rientro Lukaku, lo staff medico del Belgio rivela: “Stabilito un accordo con l’allenatore!”