Betis-Inter, sorpresa in attacco: la decisione di Inzaghi

Alle ore 18:00 Betis Siviglia e Inter scenderanno in campo allo Stadio Benito Villamarin in occasione della terzultima amichevole della formazione allenata da Simone Inzaghi.

Il tecnico nerazzurro arriva in grande spolvero a questa sfida dopo aver collezionato ben 2 successi nei precedenti test sull’isola di Malta: 1-6 contro lo Gzira United e 4-0 contro il Salisburgo.

L’ex tecnico biancoceleste – viste le assenze di Lautaro, Correa e Lukaku – decide di optare ancora una volta per Mkhitaryan alle spalle dell’unica punta, ovvero Edin Dzeko.

Davanti a capitan Handanovic ci sarà il solito terzetto difensivo composto da Skriniar, Acerbi e Bastoni, così come il centrocampo che sarà presidiato da Calhanoglu, Barella e Gagliardini.

LEGGI ANCHE:  La panchina di Pioli è in bilico? Incombe l’ombra dell’ex Inter!

Fasce affidate a Raoul Bellanova e Robin Gosens.

Di seguito le formazioni ufficiali dell’incontro che sarà visibile sulla pagina Facebook ufficiale dell’Inter (evento acquistabile al prezzo di 3,49 euro).

Mkhitaryan Dzeko Inter

Betis-Inter, le formazioni ufficiali: Mkhitaryan a supporto di Dzeko

REAL BETIS (4-2-3-1): Bravo; Ruibal, Luiz Felipe, Victor Ruiz, Moreno; Guardado, Dani Perez; Luiz Henrique, Fekir, Rodri; Iglesias.

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Skriniar, Acerbi, Bastoni; Bellanova, Barella, Calhanoglu, Gagliardini, Gosens; Mkhitaryan; Dzeko

Sei qui: Home » News Inter » Betis-Inter, sorpresa in attacco: la decisione di Inzaghi