Betis-Inter, c’è la notizia su Lukaku: le ultime

AGGIORNAMENTO ORE 16:00 – Lukaku verso il forfait contro il Betis Siviglia

Stando a quanto riportato da Sportmediaset Simone Inzaghi ha deciso di preservare Romelu Lukaku in vista della ripresa di campionato e quindi l’attaccante belga salterà l’amichevole di sabato 17 dicembre contro il Betis.

Possibile il suo ritorno però per il 22 dicembre contro la Reggina in amichevole.

Saranno 131 i minuti di inattività da una gara ufficiale per Romelu Lukaku con la maglia dell’Inter quando sarà arrivato il 4 gennaio contro il Napoli, e i nerazzurri si giocheranno le ultime chance di scudetto. C’è solo un risultato possibile per provare a credere ancora nella rimonta, così Lukaku vuole arrivare all’appuntamento con la ripresa del campionato al cento per cento della condizione.

Lukaku Inter recupero infortunio

Il piano dell’Inter per Lukaku

La volontà dell’Inter e del calciatore è quella di arrivare al top della forma per il grande appuntamento. Per questo non si vuole forzare la mano. Romelu e Simone Inzaghi, insieme a tutto lo staff tecnico, hanno stilato una tabella di marcia per migliorare la condizione settimana dopo settimana. Adesso il belga lavora pienamente con il gruppo, poi resta sul campo per un lavoro atletico extra. Il recupero procede spedito, ma è sempre meglio non forzare i tempi, soprattutto dopo le recenti ricadute di Big Rom.

Sabato l’Inter torna in campo a Siviglia, per sfidare il Betis in un nuovo test internazionale. La presenza di Romelu è ancora incerta, e non per problemi fisici o scelte precauzionali. L’idea alternativa è quella di lasciarlo ancora ad Appiano Gentile a lavorare, a mettere benzina nelle gambe, per questo è molto più probabile che Inzaghi lasci un po’ più di minutaggio nell’amichevole del 29 Dicembre contro il Sassuolo, ultimo test prima del Napoli, dove veramente si capirà se Big Rom sarà a disposizione per il primo grande appuntamento. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Sei qui: Home » Copertina » Betis-Inter, c’è la notizia su Lukaku: le ultime