Inter, fari puntati su Scalvini: i nerazzurri hanno in mente una mossa

Se da un lato mister Simone Inzaghi prepara il ritorno in campo, dall’altro la dirigenza nerazzurra è a lavoro per cercare di rafforzare la rosa a disposizione del mister.

Da qualche tempo, Beppe Marotta e Piero Ausilio avrebbero messo gli occhi su Giorgio Scalvini, difensore classe 2003 in forza all’Atalanta che, all’occorrenza sa destreggiarsi molto bene anche come centrocampista centrale.

Nonostante la giovane età, Gasperini gli ha concesso molto minutaggio, a dimostrazione del fatto che il giocatore è un prospetto molto interessante.

Non sarà facile strapparlo ai bergamaschi, ma l’Inter ci proverà è ha già in mente una mossa.

Inter, Fabbian pedina di scambio per arrivare a Scalvini

Getty Images, Fabbian, Inter, nazionale

Ieri Inzaghi Marotta erano presenti al Sinigaglia per vedere la partita tra Como e Reggina e osservare da vicino Giovanni Fabbian, talento nerazzurro in prestito alla formazione calabrese.

LEGGI ANCHE:  La fascia da capitano resta a Skriniar? La decisione dell'Inter

Un’ottima stagione fin qui da parte del talentino, infatti, il suo rendimento ha fatto drizzare le antenne dei dirigenti nerazzurri.

Se dovesse continuare a fare così bene, l’Inter potrebbe decidere di inserirlo in prima squdra per la prossima stagione, anche se ci sarebbe un’altra ipotesi da non scartare.

Ai nerazzurri piace tanto Giorgio Scalvini dell’Atalanta e a quest’ultima piace Fabbian, quindi, Marotta e Ausilio potrebbero sfruttare la carta Fabbian per arrivare a Scalvini.

Sei qui: Home » News Inter » Inter, fari puntati su Scalvini: i nerazzurri hanno in mente una mossa