Ritorno Hakimi, l’Inter sogna: e se fosse un Lukaku-bis?

In casa Inter prosegue la preparazione in vista del ritorno in campo, in attesa dei giocatori ancora impegnati in Qatar, per il Mondiale, con le rispettive nazionali.

Nel frattempo, la dirigenza nerazzurra monitora le diverse occasioni di mercato, in vista di gennaio, ma anche per il futuro.

L’obiettivo principale è quello di rafforzare la rosa a disposizione di mister Simone Inzaghi per tornare a primeggiare in Italia e far bene anche in Europa.

Proprio per quel che riguarda il calciomercato, da qualche giorno nell’ambiente nerazzurro non si fa altro che parlare di Achraf Hakimi.

Inter, Hakimi ha nostalgia di Milan

Achraf Hakimi
Getty Images, Hakimi, Maroccoo, Inter

La vera sorpresa del Mondiale in Qatar è il Marocco guidato da Walid Regragui. Dopo il passaggio del girone come prima classificata con nazionali del calibro di Croazia e Belgio, i Leoni dell’Atlante hanno eliminato Spagna, agli ottavi, e Portogallo, ai quarti.

LEGGI ANCHE:  Bellinazzo rivela: "In estate per l'Inter rischio concreto di perdere più di un big!"

Merito di Regargui, ma anche degli ottimi giocatori che ha a disposizione, tra questi Achraf Hakimi.

L’esterno destro ha indossato la maglia dell’Inter per una sola stagione (2021/2022) lasciando un gran bel ricordo.

La sua cessione, avvenuta nell’estate 2021 insieme a quella di Romelu Lukaku, servì all’Inter per impinguare le casse societarie.

Lukaku, però, dopo un anno lontano da Milano è tornato e adesso in casa Inter si sogna il clamoroso ritorno anche di Hakimi.

Subito dopo la vittoria contro la Spagna, l’esterno marocchino si è lasciato andare ad un “forza Inter, sempre” durante una diretta Instagram e, stando a quanto scrive il Corriere dello Sport, sembrerebbe che abbia confidato agli ex compagni il sogno di imitare Lukaku.

Per ora è una semplice suggestione di mercato, ma mai dire mai. Lukaku insegna.

Sei qui: Home » News Inter » Ritorno Hakimi, l’Inter sogna: e se fosse un Lukaku-bis?