Amichevole Inter, a segno Mkhitaryan: la nuova posizione esalta l’armeno!

L’Inter è impegnata in questo momento nella partita amichevole contro il Salisburgo. La gara chiude il ritiro invernale di 10 giorni organizzato dalla società sull’isola di Malta, una delle perle nel mezzo del Mar Mediterraneo.

L’allenatore nerazzurro, Simone Inzaghi, ha optato per un 3-5-1-1 per la sfida di questa sera. Il tecnico, infatti, ha a disposizione come punta di ruolo il solo Edin Dzeko, dal momento che Lautaro Martinez è ancora impegnato con l’Argentina nei Mondiali in Qatar, Lukaku è in vacanza e Correa è rimasto a Milano a causa di un infortunio.

LEGGI ANCHE:  Non solo Lukaku-Dzeko, altro dubbio per Inzaghi in vista di Inter-Milan

Nuova posizione per Mkhitaryan

La Beneamata conduce al momento con il punteggio di 2-0, grazie alle reti di Mkhitaryan e Acerbi. L’armeno è stato schierato dietro le spalle dell’attaccante bosniaco, da trequartista assaltatore. La posizione sembra esaltare le caratteristiche dell’ex Roma, da sempre maestro negli inserimenti senza palla in area di rigore.

Henrikh Mkhitaryan – Inter

La rete del 2-0, invece, nasce su sviluppo di calcio di punizione. Calhanoglu pesca dentro l’area di rigore Francesco Acerbi, bravo a eludere la marcatura del difensore avversario e a insaccare la rete del raddoppio poco prima dell’intervallo.

FEDERICO LUIGI DI MINGO

Sei qui: Home » News Inter » Amichevole Inter, a segno Mkhitaryan: la nuova posizione esalta l’armeno!