La rivelazione di Dumfries sul Mondiale: cosa ha fatto Perisic

Stamani è uscita l’intervista di Denzel Dumfries alla Gazzetta dello Sport, dopo la vittoria di ieri dell’Olanda per 3-1 ai danni degli Stati Uniti, dove proprio il laterale nerazzurro ha regalato alla sua nazionale l’accesso agli ottavi di finale del Mondiale in Qatar.

Dumfries: “Fuori dal campo rido eccome”

Di seguito le dichiarazioni di Dumfries:

“Perché non rido? In campo mai, è vero, ma oggi le emozioni sono state talmente forti che ci è mancato poco. E fuori dal campo rido eccome”.

Dumfries Inter Parole

L’olandese ha aggiunto: “È stata probabilmente la miglior partita della mia vita e sicuramente di questo torneo. Sono molto soddisfatto per la prestazione e sicuramente mi aiuta giocare in un sistema simile a quello dell’Inter”.

Dumfries dispiaciuto per Lukaku: “Non è stato fortunato”

Dumfries ha speso due parole, ovviamente, anche sull’Inter: “Ci siamo sentiti con i compagni in questi giorni. Mi ha appena scritto un messaggio Perisic, mi ha fatto molto piacere. Magari al prossimo turno sfiderò Lautaro Martinez. Mi dispiace molto per Romelu: lui è un grandissimo attaccante, non è stato fortunato, ma le sue qualità le conosciamo benissimo. È appena rientrato dall’infortunio, ma presto ricomincerà a segnare. Le critiche? A volte mi danno fastidio, ma poi cerco sempre di fare il massimo e di guardare avanti“.

Sei qui: Home » Copertina » La rivelazione di Dumfries sul Mondiale: cosa ha fatto Perisic