Brutte notizie dal Brasile: “Pelè non risponde alla chemioterapia, avviate cure palliative”

Non sono molto confortanti le notizie che arrivano dal Brasile sulle condizioni di salute di Pelè, ricoverato d’urgenza a San Paolo pochi giorni fa a causa di un’infezione respiratoria.

Secondo quanto riportato dal quotidiano “A Folha” , l’ex stella verde-oro non starebbe più rispondendo alla chemioterapia a cui è stato sottoposto dallo scorso settembre dopo essere stato operato per un tumore all’intestino.

Le condizioni di salute non presentano evidenti segnali di ripresa e, ad oggi, le sensazioni non sono delle migliori.

Pelè Brasile Ricovero

Ricovero Pelè, brutte notizie dal Brasile: la situazione non migliora

L’ex stella brasiliana sarebbe stato trasferito nel reparto di cure palliative (trattamenti solitamente utilizzati per migliorare il più possibile la vita dei pazienti in fase terminale) dell’ospedale Albert Einstein, dove si trova ricoverato da mercoledì 30 novembre.

LEGGI ANCHE:  ULTIM'ORA - Assegnato l'arbitro per il derby: un precedente negativo con l'Inter in stagione

Già nei giorni scorsi era stato rivelato da ESPN che, al momento dell’ingresso in ospedale, l’ex calciatore brasiliano presentava un gonfiore lungo tutto il corpo.

Quadro clinico, dunque, in netto e veloce peggioramento. Secondo il quotidiano, le metastasi hanno aggredito anche i polmoni e il fegato.

Sei qui: Home » News Inter » Brutte notizie dal Brasile: “Pelè non risponde alla chemioterapia, avviate cure palliative”