Novità in casa Inter, Inzaghi pensa ad un nuovo modulo

L’Inter è tornata al lavoro per preparare la seconda parte di stagione. Simone Inzaghi dovrà ancora rinunciare ai calciatori impegnati in Qatar per la Coppa del Mondo, anche se alcuni di loro torneranno presto. Nei prossimi giorni, infatti, sia Lukaku che Onana dovrebbero raggiungere i compagni in ritiro, data la loro prematura eliminazione.

L’allenatore nerazzurro è consapevole del difficile cammino per tornare ai vertici della Serie A. Il primo impegno dopo la sosta sarà proprio contro la capolista Napoli, che ha tenuto un rullino di marcia impressionante fino a novembre.

Inzaghi sta intanto valutando possibili variazioni tattiche al suo assetto di gioco. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il tecnico è deciso a proseguire con Hakan Calhanoglu nel ruolo di regista arretrato. Il turco ha dimostrato tutta la sua qualità, sostituendo con ottime prestazioni Marcelo Brozovic durante il suo infortunio.

LEGGI ANCHE:  Designazioni arbitrali, Sampdoria-Inter affidata a Maresca
Edin Dzeko – Hakan Calhanoglu – Marcelo Brozovic – Inter

Quando il campionato riprenderà, Inzaghi potrebbe schierare un assetto con doppio play. Questo permetterebbe di aumentare le opzioni di gioco della squadra, evitando la gabbia di uomini che spesso veniva organizzata dagli avversari su Brozovic.

I due compagni dovranno lavorare a fondo sull’intesa e sui movimenti in campo. Quando uno dei due scenderà a prendere il pallone in prossimità dei difensori, l’altro dovrà essere bravo ad alzarsi sulla trequarti per puntare la retroguardia avversaria.

FEDERICO LUIGI DI MINGO

Sei qui: Home » News Inter » Novità in casa Inter, Inzaghi pensa ad un nuovo modulo