Il giornalista non ha dubbi: “Flop Lautaro al Mondiale? Cosa può aiutarlo”

Intervenuto ai microfoni di Dazn nel programma Night Cup, Stefano Borghi ha parlato del momento che sta attraversando Lautaro Martinez con la maglia dell’Argentina. Queste le parole:

“Continuo ad essere convinto che si parli di un attaccante top quando si parla di Lautaro Martinez. Però conosciamo i suoi momenti di forma inarrestabile e le sue pause, che durano per qualche partita, e poi si rompono con dei gol.

Stasera Lautaro poteva aiutarsi da solo, quando ha avuto tra i piedi la palla del possibile 3-0 regalata da Kiwior, mentre invece ha calciato molto male. Un’inversione di gerarchie potrebbe, paradossalmente, anche aiutarlo.

Borghi sicuro su Lautaro Martinez: “Entrare dalla panchina può essere un vantaggio”

Borghi, Lautaro Martinez, Argentina

Il noto telecronista ha poi aggiunto:

LEGGI ANCHE:  L'ex nerazzurro punge il Milan su Calhanoglu: "Non era forte come all'Inter"

Magari nella prossima partita dell’Argentina potrebbe entrare a gara in corso, partendo dalla panchina, e chissà che questo non possa poi ribaltare nuovamente le gerarchie con Julian Alvarez.

Lautaro giocatore da ultimi 30 minuti? Non lo so, però lo dovrà diventare alla prossima. Non deve perdersi nel fantasma di aver perso il posto da titolare, perché lo può riguadagnare in un attimo. Non esiste più questa divisione ferrea.

Ora deve fare goal, deve stare concentrato e rimanere caldo, perché le sue occasioni arriveranno. Anche se c’è da dire che Julian Alvarez è un calciatore con qualità meravigliose”.

Sei qui: Home » News Inter » Il giornalista non ha dubbi: “Flop Lautaro al Mondiale? Cosa può aiutarlo”