Calciomercato, Inter stregata da Musah: la strategia di Marotta per portarlo a Milano

Non si placano le voci di mercato in orbita Inter. Il Mondiale è iniziato da poco più di una settimana e tantissimi nomi sono stati, nel frattempo, accostati ai colori nerazzurri. Di certo, c’è solo la missione del direttore Piero Ausilio in terra qatariota.

La dirigenza interista vorrebbe intervenire durante il mercato di gennaio per potenziare il centrocampo. Inzaghi chiede un rinforzo che possa essere una valida alternativa ai titolari, mostrandosi disposto a rinunciare a Roberto Gagliardini.

Il centrocampista italiano è il principale indiziato a lasciare Milano, ma la situazione non è semplice. L’ex Atalanta vorrebbe, infatti, attendere la naturale scadenza del suo contratto, 30 giugno 2023, per poter decidere il suo futuro. Questa scelta potrebbe davvero ostacolare i piani di Marotta.

L’Inter punta con forza su Musah

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il principale indiziato a sostituire Gagliardini sarebbe Yunus Musah. La personalità, il fisico e la tecnica del giovane centrocampista statunitense hanno stregato Ausilio, che lo ha visto dal vivo sia con la Nazionale sia con la maglia del Valencia di Gennaro Gattuso.

LEGGI ANCHE:  Inzaghi decisivo per Lukaku: è successo nello spogliatoio
Yunus Musah – Valencia CF

L’Inter vuole provare assolutamente ad assicurarsi il talento, ma dovrà muoversi con largo anticipo per superare la folta concorrenza. La dirigenza vorrebbe accaparrarsi il calciatore già nella finestra invernale di calciomercato.

Il club spagnolo potrebbe aprire a un trasferimento del suo gioiellino solo con la formula del prestito oneroso con diritto o obbligo di riscatto, opzione che agevolerebbe le operazioni in casa Inter.

FEDERICO LUIGI DI MINGO

Sei qui: Home » News Inter » Calciomercato, Inter stregata da Musah: la strategia di Marotta per portarlo a Milano