ULTIM’ORA – Caso Onana, arriva il comunicato del Camerun: il motivo dell’esclusione

È già finita l’avventura ai Mondiali per André Onana. Il portiere dell’Inter e del Camerun è stato escluso questa mattina dalla propria nazionale per motivi disciplinari a poche ore dalla partita contro la Serbia.

La decisione è arrivata dopo un duro confronto con il ct Song. Lo stesso ct, intervenuto in conferenza stampa dopo il pareggio contro la Serbia, si è espresso così sulla situazione:

Do più importanza alla squadra che a un giocatore. Pretendo disciplina e rispetto. Difenderò questo nostro principio. La posizione del portiere è molto importante. Siamo in un torneo difficile e so cosa devo fare, ovvero assicurarmi che la squadra sia al di sopra dei singoli”.

André Onana
Onana esclusione Camerun

Comunicato Camerun: “Onana sospeso per motivi disciplinari”

In serata è arrivato anche il comunicato ufficiale della Federazione camerunense, che ha confermato l’esclusione del portiere per motivi disciplinari:

LEGGI ANCHE:  Inter-Milan, la strategia di Pioli per affrontare Inzaghi: le ultime

La Federcalcio del Camerun informa i tifosi riguardo la decisione di Mr. Rigobert Song Bahanag, capo allenatore dei Leoni Indomabili, che il giocatore André Onana è stato temporaneamente sospeso dal gruppo per motivi disciplinari. La Federcalcio del Camerun ribadisce il suo pieno supporto al ct, a tutto il suo staff e al loro attuare la politica della Federazione volta a preservare disciplina, solidarietà, complementarità e coesione all’interno della squadra nazionale. FECAFOOT ribadisce ulteriormente il suo impegno a creare un’atmosfera pacifica per la squadra e per fornire loro con strutture adeguate per una prestazione eccezionale“.

Sei qui: Home » News Inter » ULTIM’ORA – Caso Onana, arriva il comunicato del Camerun: il motivo dell’esclusione