Dimissioni Cda Juventus, non solo plusvalenze: c’è un altro motivo!

In serata si è abbattuto un clamoroso terremoto in casa Juventus che ha visto le dimissioni dell’intero Consiglio d’Amministrazione e del Presidente Andrea Agnelli.

Una rivoluzione a seguito di un’assemblea straordinaria tenutasi alla Continassa questa sera. Un avvenimento che cambierà le sorti dirigenziali in casa Juventus.

Al centro di questa decisione, spiega Marco Bellinazzo giornalista de Il Sole 24 ore, ci sarebbe il caso plusvalenze ma soprattutto un problema con gli stipendi durante il periodo della pandemia

Agnelli, Juventus, Dimissioni
Agnelli, Juventus, Dimissioni

Bellinazzo: “Problema con gli stipendi”

Di seguito il commento del giornalista in seguito alle dimissioni dell’intero Cda: “Le dimissioni sono stato un fulmine a ciel sereno nonostante l’inchiesta in corso fosse nota a tutto. Il comunicato diramato dalla società bianconera parla sia del caso plusvalenze, ma anche del caso stipendi. In occasione della pandemia ha parlato di quattro mensilità risparmiate sugli stipendi dei calciatori, ma in realtà è che ci sarebbero stati pagamenti con tempi e modi diversi da quelli che la procura ritiene corrette. La Juventus oltre a lavorare sui bilanci ha deciso che il CdA dovesse dimettersi”.

Sei qui: Home » News Inter » Dimissioni Cda Juventus, non solo plusvalenze: c’è un altro motivo!